mercoledì 23 ott 2019
HomeCorporate M&ARusso De Rosa ed LCA nell’integrazione Mevis-Euromeccanica

Russo De Rosa ed LCA nell’integrazione Mevis-Euromeccanica

Russo De Rosa ed LCA nell’integrazione Mevis-Euromeccanica

È stato firmato l’accordo che porterà all’integrazione industriale tra il gruppo Mevis ed il gruppo Euromeccanica, due importanti realtà industriali vicentine operanti nei settori della produzione di componenti metallici e dello stampaggio su lamiera per i settori dell’automotive, truck, elettromeccanico e degli elettrodomestici. L’operazione, che si perfezionerà solo all’esito di una completa riorganizzazione societaria, è volta alla creazione di un unico gruppo industriale che occuperà complessivamente oltre 800 dipendenti e che punta nel 2020 a raggiungere 200 milioni di fatturato consolidato.

Il gruppo Euromeccanica, che fa capo alle famiglie Venezian e Gnoato, è stato assistito dallo studio Russo De Rosa Associati, con un team integrato composto da Leo De Rosa, Fabrizio Cavallaro, Martina Bambino, Alessandro ManiasAndrea Massacesi, per quanto riguarda gli aspetti fiscali e contabili dell’operazione, da Andrea De Panfilis (nella foto) ed Alessandro Manico, per i profili legali, e da Matteo Landriscina per gli aspetti valutativi e peritali.
Il gruppo Mevis, che fa capo alla famiglia Visentin, è stato assistito da LCA, con Marina Rosito e Francesca Nunziati per i profili legali e contrattuali e Giuseppe Bologna per i profili giuslavoristici, da EY, con Luciana Sist, associate partner, che ha seguito la financial due diligence con Alexia Pinter, partner, come advisor fiscale e da CLA Consulting, con Davide Lombardi e da Massimo Zambotto per gli aspetti fiscali e contabili transactional.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.