venerdì 20 set 2019
HomeRistrutturazioni Societarie e FallimentiRiorganizzazione Mobro. Gli studi in campo

Riorganizzazione Mobro. Gli studi in campo

Riorganizzazione Mobro. Gli studi in campo

La società Mobro ha depositato presso il registro delle imprese di Milano un progetto di scissione totale non proporzionale dell’azienda. Il capitale sociale è detenuto da Angelo e Gabriele Moratti, in quote paritetiche, a favore delle due beneficiarie Angel Capital Management e Stella Holding, società riferibili ai due attuali soci di Mobro.

Sulla riorganizzazione, per quanto riguarda i profili fiscali, Mobro e Angel Capital Management sono state assistite da Ludovici Piccone & Partners. Per lo studio ha agito un team guidato da Paolo Ludovici, e composto da Andrea Prampolini e Paolo Giuriani.

I profili societari, invece, sono stati seguiti da Fivelex con un team guidato da  Francesco Di Carlo (nella foto) e formato dagli avvocati Flavio Acerbi e Francesca Gaveglio.

La scissione si inserisce nell’ambito della successione ereditaria a favore dei due soci di Mobro, Angelo e Gabriele Moratti, ed è ha tre obiettivi: il primo è separare le attività di holding e di investimento, attualmente esercitate tramite Mobro, per riunirle alle attività di analoga natura, già attualmente esercitate da Angelo e Gabriele Moratti, tramite le rispettive holding di partecipazioni, Angel Capital Management e Stella Holding.

Il secondo è rendere autonome le pianificazioni patrimoniali dei rispettivi nuclei familiari, adottando una nuova struttura societaria e organizzativa idonea a stabilizzare gli assetti proprietari nel lungo periodo.

Terzo e ultimo obiettivo, semplificare la struttura societaria, eliminando un’entità intermedia (ossia Mobro) ritenuta non più necessaria, e ottenere così anche un risparmio di costi amministrativi.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.