Prosegue l’iter di integrazione TheSpac-Franchi Umberto Marmi: gli studi

TheSpac, la special purpose acquisition company promossa dagli imprenditori Marco Galateri di Genola e Vitaliano Borromeo-Arese Borromeo con l’avvocato Giovanni Lega, ha annunciato la conclusione dell’iter di approvazione della business combination di TheSpac con Franchi Umberto Marmi, società attiva nel distretto del marmo di Carrara, operazione i cui accordi sottostanti erano stati conclusi lo scorso giugno (clicca qui per la relativa news di Legalcommunity.it, con tutti gli advisor legali coinvolti).

In data 12 agosto 2020, si è infatti chiuso il periodo per l’esercizio del diritto di recesso da parte dei titolari di azioni ordinarie di TheSpac che non abbiano concorso, nell’assemblea del 25 luglio 2020, all’approvazione della fusione per incorporazione di Franchi Umberto Marmi in TheSpac, nonché all’adozione del nuovo statuto, che diverrà efficace a partire dalla data di efficacia della fusione. Il diritto di recesso è stato esercitato per 1,622 milioni di azioni ordinarie, rappresentanti il 27,045% del capitale sociale ordinario di TheSpac, per un complessivo controvalore pari a circa 16 milioni di euro; poiché il numero delle azioni oggetto di recesso è inferiore al 30% del capitale sociale, non si è verificata la condizione risolutiva prevista dall’articolo 7 dello statuto sociale, cui erano soggette le delibere di approvazione della business combination. Le azioni oggetto di recesso saranno offerte in opzione ai soci di TheSpac, dal 25 agosto 2020 al 25 settembre 2020.

Ricco il parterre di advisor dell’operazione. TheSpac è assistita da Lca studio legale, in qualità di consulente legale, Emintad in qualità di consulente finanziario, da, e da Kpmg come società di revisione. Gli aspetti notarili della business combination sono stati curati dal notaio Alessandra Radaelli, founder di Studio Notai Associati Giovanni Ricci & Alessandra Radaelli.

Franchi Umberto Marmi è assistita da Grimaldi studio legale, in qualità di consulente legale, e da Deloitte, come società di revisione.

Imi – Intesa Sanpaolo, che ha agito come global coordinator dell’ipo di TheSpac, ricopre ora il ruolo di nomad e specialist di TheSpac ed è assistita da Clifford Chance. Inoltre Imi – Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Emintad e Alantra agiscono come advisor finanziari.

La conclusione dell’operazione è prevista entro la fine del mese di ottobre 2020 con la quotazione su Aim Italia di Franchi Umberto Marmi.

Prosegue l’iter di integrazione TheSpac-Franchi Umberto Marmi: gli studi

redazione@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram