Processo Ubi Banca, Bana e Dinacci ottengono l’assoluzione di Emilio Zanetti

L’avvocato Giuseppe Bana, founding partner dello studio legale Bana, e l’avvocato Filippo Dinacci hanno ottenuto l’assoluzione di Emilio Zanetti nel processo “Ubi Banca”.

Zanetti era stato accusato di ostacolo all’autorità di vigilanza e di illecita influenza nell’assemblea di Ubi Banca del 20 aprile 2013.

L’iter giudiziario, durato oltre 7 anni, si è concluso con la caduta delle accuse. La decisone dei giudici del tribunale di Bergamo è arrivata dopo quasi dieci ore di camera di consiglio: Zanetti è stato assolto «perché il fatto non sussiste» per quanto riguarda il reato di ostacolo all’autorità di vigilanza e «per non aver commesso il fatto» in relazione al secondo capo di imputazione, nonostante la prescrizione del reato, risultando evidente la sua estraneità dai fatti contestati.

L’avvocato Bana, nello specifico, ha seguito le oltre sessanta udienze del processo insieme al suo team composto dagli avvocati Marcello Bana e Martina Emilia Scalia.

Processo Ubi Banca, Bana e Dinacci ottengono l’assoluzione di Emilio Zanetti

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram