giovedì 23 mag 2019
HomeScenariPrata & Maestrale Lawyers’Tennis Cup 2018 – Primi due quarti di finale

Prata & Maestrale Lawyers’Tennis Cup 2018 – Primi due quarti di finale

Prata & Maestrale Lawyers’Tennis Cup 2018 – Primi due quarti di finale

Presso il Tennis Club Milano Alberto Bonacossa si sono disputati i primi due quarti di finale della Prata & Mastrale Lawyers’ Tennis Cup.
E’ stata una serata di grande tennis ad alto contenuto adrenalinico che ha consentito ai giocatori ed agli spettatori di resistere al pungente freddo della serata milanese.

Nel primo incontro i campioni in carica di STLex hanno avuto la meglio per 3 a 0 sulla squadra di AMTF anche se, sino al termine del secondo singolare, la partita è stata combattutissima e l’esito finale del match del tutto in bilico. Nel primo match di singolare l’avv. Filippo Ingraffia si è imposto per 6 a 1 sull’avv. Francesco Remondini al termine di un incontro combattuto da entrambi i giocatori su livelli tecnici elevatissimi. Il secondo singolare ha visto l’affermazione dell’avv. Martino Ebner sull’avv. Gian Filippo Schiaffino per 7 punti a 5 al tie break, al termine di un’incredibile battaglia – fisica e nervosa – con continui rovesciamenti del risultato. La sfida si è poi conclusa con l’affermazione nell’incontro di doppio della coppia composta da Carola Cortimiglia e da Filippo Ingraffia. “Al di là del risultato, è sempre un piacere giocare contro gli amici di AMTF, bravi, simpatici e sportivi” ha dichiarato al termine dell’incontro l’avv. Filippo Ingraffia, capitano di STLex.

Il secondo incontro della serata che vedeva opposte (nella “rivincita” della semifinale della Lawyers’ Tennis Cup 2015) Linklaters e Union Tennis (squadra dello studio Lanzi Del Sasso) è stato – se possibile – ancora più avvincente. Nel primo singolare l’avv. Angelo Giuliani è riuscito a imporsi per 6 a 4 sull’avv. Alessandro Tanno di Linklaters, al termine di un match combattutissimo e di rara bellezza tra due dei migliori giocatori del torneo. L’avv. Pietro Belloni ha poi portato la sfida sull’ 1 a 1 imponendosi per 6 a 0 su Giulia Pelà.

Quest’ultima, però, è riuscita a scrollarsi di dosso la prestazione opaca offerta nell’incontro singolare e, insieme a Giuliani, si è aggiudicata il decisivo incontro di doppio per 6 a 3. “Abbiamo raggiunto la quarta semifinale consecutiva nella Lawyers’ Tennis Cup, ad majora!” ha dichiarato il prof. avv. Lanzi, capitano di Union Tennis.

Bisognerà attendere ora l’esito degli altri di quarti di finale – che si disputeranno la prossima settimana, rispettivamente il 5 il 7 marzo – per sapere chi tra Jones Day e NCTM sfiderà in semifinale Union Tennis e chi tra Cristoffanini e Legance contenderà a STLex l’accesso alla finale del prossimo 25 marzo.

Tutte le informazioni sul torneo sono reperibili sul sito www.lawyerstenniscup.com, dove sino al 16 marzo 2018, sarà possibile votare il miglior giocatore del Torneo e la miglior coppia di doppio.

Nella foto da sinistra, Angelo Giuliani, Alessandro Tanno, Alessio Lanzi, Giulia Pelà e Pietro Belloni.

 

 

 

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.