giovedì 12 dic 2019
HomeAmministrativoPortolano Cavallo con Viagogo nella vittoria al Consiglio di Stato

Portolano Cavallo con Viagogo nella vittoria al Consiglio di Stato

Portolano Cavallo con Viagogo nella vittoria al Consiglio di Stato

Portolano Cavallo ha ottenuto per conto di Viagogo, piattaforma internet per il mercato secondario di biglietti per eventi, l’annullamento integrale, da parte del Consiglio di Stato, di due decisioni dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato – AGCM. Queste avevano condannato Viagogo al pagamento di multe del valore complessivo di 1,3 milioni di euro più interessi e penali, per pratiche commerciali scorrette a danno dei consumatori.

Per lo studio ha agito un team composto dagli avvocati Enzo Marasà (nella foto a sinistra), Micael Montinari (nella foto a destra)e Maria Vittoria La Rosa, che è stato supportato anche dal professor Carlo Malinconico.

In particolare, il Consiglio di Stato ha accolto gli argomenti elaborati dalla difesa sull’insussistenza o non imputabilità a Viagogo delle pratiche contestate. Tra queste figuravano l’omissione del valore facciale e del singolo posto a sedere dalle offerte di vendita di biglietti di terzi, nonché la supposta ingannevolezza dell’indicazione “Sito Ufficiale” affiancata al nome della piattaforma, nei risultati forniti dai motori di ricerca.

Con questa decisione il Consiglio di Stato ha stabilito che Viagogo è un hosting provider “passivo” e che l’Agcm non può imporre a una tale impresa obblighi di controllo sulle informazioni inserite dai terzi, che implicherebbero un mutamento del modello di business da essa scelto per operare sul mercato.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.