martedì 04 ago 2020
HomeTaxPirola vince con EuroMilano in Cassazione

Pirola vince con EuroMilano in Cassazione

Pirola vince con EuroMilano in Cassazione

Pirola Pennuto Zei & Associati, con il partner  Tonio Di Iacovo (nella foto), ha assistito EuroMilano in Corte di Cassazione.

In particolar modo la Suprema Corte, si legge in una nota, ha statuito il principio secondo cui le convenzioni di lottizzazione non integrano contratti a prestazioni corrispettive, stante l’assenza di un effettivo sinallagma, così che la cessione a titolo gratuito di aree da parte dell’impresa in favore del Comune (nel caso quello di Milano), in attuazione della convenzione di lottizzazione, non può essere riqualificata in atto a titolo oneroso da cui deriverebbero per l’impresa cedente ricavi da sottoporsi a tassazione in misura pari al valore normale del terreno ceduto. Né siffatta cessione è rilevante ai fini IVA.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.