sabato 23 gen 2021
HomeCambio di PoltronePavia e Ansaldo accelera sul tax con l’arrivo di Galeano

Pavia e Ansaldo accelera sul tax con l’arrivo di Galeano

Pavia e Ansaldo accelera sul tax con l’arrivo di Galeano

Nuovo ingresso nel dipartimento tax di Pavia e Ansaldo. Si tratta di Giuseppe Alessandro Galeano (nella foto a sinistra), in qualità di partner, Francesca Marchiori e Niccolò Poggio (nella foto al centro e a destra), in qualità di counsel, insieme a un team di 4 professionisti senior.

Grazie a questo ingresso, Pavia e Ansaldo realizza il progetto strategico di fornire consulenza integrata alle imprese nelle operazioni di m&a, corporate e finanza straordinaria non solo sul versante legale, ma anche su quello fiscale.

Giuseppe Alessandro Galeano, dopo oltre 16 anni in CBA, forte di una ventennale esperienza nell’esecuzione di operazioni di acquisizione e di riorganizzazione aziendale, assiste clientela nazionale ed internazionale e in particolar modo fondi di private equity.

«Pavia e Ansaldo sta attraversando una nuova fase di ricambio generazionale, avendone già conosciute altre di successo nella sua storia. Proprio nel 2021 cadrà il sessantesimo anno dalla fondazione dello studio che ha sempre saputo rinnovarsi, mantenendo saldi la propria cultura e il proprio stile, grazie all’esperienza e alla propensione al cambiamento di una partnership forte e coesa – ha affermato Stefano Bianchi, managing partner di Pavia e Ansaldo -. Con l’ingresso di Giuseppe Alessandro Galeano e della sua squadra, che segue quello di Marco Jannon e del suo team a metà 2019, apportiamo al nostro dipartimento tax nuove risorse di indubbio valore e comprovate competenze. Puntando su rafforzamenti come questo proseguiremo con determinazione nel percorso intrapreso».

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.