venerdì 27 nov 2020
HomeNomineNuove cariche e nuove sfide per l’associazione MOPI

Nuove cariche e nuove sfide per l’associazione MOPI

Nuove cariche e nuove sfide per l’associazione MOPI

Un rinnovato direttivo e un nuovo Presidente per l’associazione MOPI: Gaia Francieri (nella foto) è il nuovo Presidente, Roberta De Matteo, Vice Presidente, Graziella Furci, Tesoriere e Valeria Cavallo, Segretario.

Il direttivo durante la prima riunione ha definito la linea programmatica del nuovo triennio, rinnovando le modalità di incontro e introducendo nuove tematiche.

Il calendario comprenderà webinar di formazione professionale, momenti di confronto su tematiche promosse dai soci, nuove ricerche e indagini di mercato mirate, approfondimenti in tema di softskills, aperture al confronto internazionale.

Attività, queste, che l’associazione svolge con regolarità da tempo e che intende rafforzare e migliorare anche attraverso campagne di sensibilizzazione sulla diversity e sulla sostenibilità: tra le novità lo sviluppo di nuove attività di formazione anche su tematiche artistiche e culturali.

La neo eletta presidente, Gaia Francieri, dichiara: “Sono molto orgogliosa di assumere questo incarico all’interno dell’Associazione MOPI che è un punto di riferimento culturale e istituzionale nell’ambito del marketing delle professioni. So che ci aspettano sfide molto importanti, dovute anche alla situazione che stiamo affrontando, ma sono certa riusciremo a cogliere nuove opportunità lavorando insieme con entusiasmo, competenza e unità.”

Il nuovo direttivo ringrazia Stefano Ferranti, socio fondatore e Presidente e Ilaria Cau, socia fondatrice e tesoriere per i 6 anni di autorevole lavoro, condotto con entusiasmo e grande professionalità. Stefano e Ilaria, sono stati tra i fondatori visionari e concreti, di questa associazione che ha sempre pensato in grande.

L’associazione MOPI, nata 7 anni fa, e prima nel suo genere in Europa, ha come obiettivo la diffusione della cultura di Marketing e dell’Organizzazione degli studi professionali e promuove l’attività di ricerca, di insegnamento e di aggiornamento.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.