mercoledì 02 dic 2020
HomeCorporate M&ANctm, Pedersoli e Cicala-Riccioni nella cessione di Emu Group

Nctm, Pedersoli e Cicala-Riccioni nella cessione di Emu Group

Nctm, Pedersoli e Cicala-Riccioni nella cessione di Emu Group

Nctm e Cicala – Riccioni ha agito come advisor legali dell’operazione di cessione a Finconcordia di Emu Group, azienda leader nel design d’arredo outdoor.

Nctm  ha assistito Opera Investimenti, società partecipata al 91,65% da Opera SGR, nella vendita del 100% delle azioni di Emu Group, ad una compagine societaria formata da Finconcordia, riconducibile alla famiglia dei fondatori della stessa Emu Group, e da partner consolidati dell’azienda, assistiti dallo Studio Legale Cicala – Riccioni. Per gli aspetti fiscali dell’operazione, Opera Investimenti è stata assistita da Pedersoli.

Opera Investimenti ha gestito Emu Group dal 2011 ad oggi, valorizzandone il marchio e contribuendo al consolidamento e all’espansione dell’azienda sui principali mercati mondiali. Con la vendita dell’intera quota azionaria  passa il testimone alla nuova compagine societaria che si propone di far crescere ulteriormente il gruppo, la sua capacità creativa, e di sviluppare l’internazionalizzazione del brand, ampliando la sua posizione nei Paesi più rilevanti o con interessanti prospettive di sviluppo.

Opera Investimenti è stata assistita da Nctm Studio Legale con un team guidato da Mario Giambò (nella foto), coadiuvato da Marzia Manente e per gli aspetti fiscali da Pedersoli con un team guidato da Andrea de’ Mozzi.

Cicala-Riccioni ha assistito Finconcordia con Alessandro Riccioni (nella foto) coadiuvato da Giuseppina Ferrazzo.

image001.jpg

 

 

 
Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.