Marina Rubini passa alla direzione legale di Abb

Come riferito da inhousecommunity.it, Marina Rubini (nella foto) sarebbe passata alla direzione legale di Abb con il ruolo di regional general counsel EMEA della divisione Robotics and Discrete Automation.

Marina Rubini proviene da Coca-Cola, dove era entrata nel maggio 2018 con il ruolo di direttore affari legali per l’area Central and Eastern Europe. Nel suo ruolo seguiva le questioni legali relative a Italia, Svizzera, Austria, Albania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria.

In precedenza, Marina Rubini ha lavorato dallo studio DLA Piper dove è entrata nell’aprile 2016 come of counsel, occupandosi principalmente di contrattualistica commerciale e di compliance aziendale e aggiungendo competenze al team del sector Life Sciences, Health and Social Care.

La professionista ha iniziato la sua carriera collaborando per diversi anni con importanti studi legali italiani e internazionali. Successivamente ha ricoperto la posizione di responsabile area corporate all’interno del dipartimento legale di Tamoil Italia; di responsabile aree corporate, compliance, antitrust and commercial contracts all’interno del dipartimento di affari legali e societari di Bayer; e di head of legal & compliance Italy and Southern Europe cluster di Novartis Vaccines and Diagnostics.

È amministratore indipendente di Leonardo e Bnl Gruppo Bnp Paribas.

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram