Maisto e Associati con Kering nella definizione della contestazione di stabile organizzazione

Maisto e Associati ha assistito il gruppo Kering nella definizione con l’Agenzia delle Entrate della contestazione di stabile organizzazione nei confronti della propria controllata svizzera Luxury Goods International S.A. (LGI).

Per Maisto e Associati ha agito un team guidato dal professor Guglielmo Maisto con i soci Marco Cerrato e Paola Marzetta, coadiuvati dall’associate Matteo Cataldi.

La definizione, conclusa in data odierna, ha riconosciuto che i rilievi mossi in sede di verifica con riferimento agli anni 2011-2017 riguardano sia la sussistenza di una stabile organizzazione in Italia di LGI sia i prezzi di trasferimento praticati da LGI con la consociata Guccio Gucci Spa. La definizione determinerà il pagamento di una maggiore imposta complessivamente pari a 897 milioni di euro, oltre sanzioni e interessi. L’importo complessivamente dovuto ammonta a 1,25 miliardi di euro.

 

Maisto e Associati con Kering nella definizione della contestazione di stabile organizzazione

Scrivi un Commento

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram