venerdì 26 feb 2021
HomeCorporate M&AAksìa rileva Primo Group e Oasi Medica, gli studi legali

Aksìa rileva Primo Group e Oasi Medica, gli studi legali

Aksìa rileva Primo Group e Oasi Medica, gli studi legali

Aksìa Group annuncia la prima acquisizione del fondo Aksìa Capital V: Primo Group e Medidental (proprietaria del marchio Oasi Medica), operatori del mercato policlinico e delle cliniche dentistiche, che si fonderanno in una nuova entità a nome Primo Group, che conterà 70 cliniche su tutto il territorio italiano.

L’operazione è stata finalizzata attraverso un veicolo di investimento capitalizzato da Aksìa, i suoi coinvestitori ed Equita (quest’ultimo con una partecipazione di minoranza) e inoltre finanziato da un prestito obbligazionario subordinato sottoscritto dal fondo di private debt di Equita e da un prestito senior fornito da Banca Ifis.

Aksìa è stata assistita dagli avvocati Francesco Cartolano, Matteo Acerbi, Genny Muccardi e Roberto Gambino dello studio legale Accinni Cartolano e associati per gli aspetti legali; da Leo De Rosa (nella foto a sinistra), Federica Paiella e Luigi Cecere dello studio legale e tributario Russo De Rosa associati per i profili fiscali e di strutturazione dell’operazione Primo Group, quanto alle due diligence legale e fiscale di Primo Group e Oasi Medica oltre ai professionisti già citati sono stati coinvolti anche Gianmarco Di Stasio, Andrea De Panfilis, Caterina Giacalone e Laura Scapin; da Marco Ginnasi di Ey per gli aspetti finanziari e da Alberto De Luca di De Luca & Partners.

Massimo La Torre (nella foto a destra) e Angelo Romano dello studio Lmcr, hanno svolto il ruolo di advisor legali di Medidental.

I venditori sono stati assistiti dagli avvocati Bruno Gattai e Laura Ortali e dagli associate Andrea Cerulli Irelli e Roberto Garrone dello studio legale Gattai Minoli Agostinelli & Partners e da Gilberto Baj Macario e Marcello Tedeschi di Fineurop.

Equita è stata supportata nella transazione dallo studio legale Orrick, con la partner Marina Balzano, e il managing associate Giulio Asquini. Banca Ifis è stata assistita da Dentons Europe con il partner Alessandro Fosco Fagotto, il counsel Franco Gialloreti, e le trainee Giulia Caselli Maldonado e Gaia Grossi.

Su Financecommunity.it, a questo link, i dettagli dell’operazione e gli advisor finanziari.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.