mercoledì 12 dic 2018
HomeCambio di PoltroneLipani Catricalà, svolta nazionale

Lipani Catricalà, svolta nazionale

Lipani Catricalà, svolta nazionale

Non solo amministrativo. E non solo Roma. Lo studio Lipani Catricalà spinge sulla propria crescita e si prepara a rafforzare la sua presenza nel Nord Italia grazie a un lateral hire che diventerà ufficiale a inizio 2019. In arrivo un nuovo socio e il suo team a Milano. Si tratta di Roberto Nigro, proveniente da Eunomia.

MAG ne ha parlato con Damiano Lipani (nella foto), socio fondatore dello studio. «Questo accordo – dice l’avvocato – rientra nell’ambito dell’attuazione del nostro programma di sviluppo e ha un duplice focus: territorio e practice».

Quanto al territorio, l’intenzione è evidente: «Puntiamo al Nord Italia – prosegue Lipani –. Anzitutto Milano, dove siamo già presenti da 4 anni con tre persone».

Milano in questo senso diventa una novità in termini di ampliamento del raggio d’azione dello studio. Roberto Nigro e il suo track record parlano chiaro. Lo studio, con il suo arrivo, può spingere su m&a, private equity e corporate finance. Attività che già svolgeva ma per le quali, sino a oggi, è stato poco percepito.

Per restare ai tempi recenti, l’avvocato ha…

PER PROSEGUIRE CON LA LETTURA DELL’ARTICOLO CLICCA QUI E SCARICA GRATIS LA TUA COPIA DI MAG

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.