lunedì 26 ott 2020
HomeCorporate M&ALINKLATERS CON INTESA NELLA CESSIONE DI PRAVEX

LINKLATERS CON INTESA NELLA CESSIONE DI PRAVEX

LINKLATERS CON INTESA NELLA CESSIONE DI PRAVEX

Intesa SanPaolo, assistita da Linklaters ha venduto la controllata ucraina, Pravex Bank, a Centra Gas Holding per un corrispettivo di 74 milioni di euro. Linklaters ha agito con un team composto dal socio Giovanni Pedersoli (in foto), coadiuvato dal managing associate Andrea Pane e dall'associate Andrea Rodo. Il perfezionamento dell'operazione, subordinatamente all'ottenimento delle necessarie autorizzazioni, è atteso entro i prossimi 3-6 mesi, con un impatto negativo per il conto economico consolidato pari a circa 100 milioni di euro dopo le imposte, di cui circa 60 milioni derivanti dal rilascio della relativa riserva cambi.
Il gruppo Intesa Sanpaolo ha anche siglato un protocollo vincolante per la cessione della quota detenuta dalla controllata Intesa Sanpaolo Vita nella compagnia vita cinese Union Life (19,9% del capitale) per un corrispettivo pari a 146 milioni di euro, con un impatto positivo per il conto economico consolidato pari a circa 30 milioni dopo le imposte. L'operazione è subordinata al nullaosta delle Autorità di Vigilanza locali. Inoltre nel primo semestre del 2014, a seguito degli accordi di compravendita sottoscritti nel dicembre 2013, è previsto che il gruppo Intesa Sanpaolo registri una plusvalenza netta di circa 150 milioni di euro dal perfezionamento della cessione del 28,9% del capitale di Sia, si legge nel comunicato.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.