Linklaters accelera sul real estate e chiama De Blasio

Secondo quanto risulta a Legalcommunity.it, Linklaters si appresta a tornare sul mercato con un lateral hire strategico. La law firm guidata in Italia dal socio Andrea Arosio, infatti, sarebbe sul punto di chiudere l’acquisizione di un team dedicato al real estate, prendendo in squadra un gruppo di professionisti provenienti da una delle insegni più forti in questo settore.

Si tratterebbe di Dla Piper, da cui dovrebbero arrivare in Linklaters il socio Francesco De Blasio (nella foto), assieme a un paio di lead lawyer e alcuni collaboratori.

Si tratta di una novità importante per l’assetto strategico di Linklaters nello Stivale. La law firm, evidentemente, sta pensando di tornare a presidiare in maniera importante il settore immobiliare. Inoltre, è probabile che lo studio stia pensando di riavviare la propria presenza a Roma. De Blasio e colleghi, infatti, sono di stanza nella sede capitolina della law firm anglo americana e, a meno di trasferimenti, resteranno lì anche dopo l’eventuale cambio di casacca.

Al momento da Linklaters non arrivano commenti sull’indiscrezione raccolta da Legalcommunity.

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram