giovedì 03 dic 2020
HomeInternational Capital MarketsLegance e Linklaters nel bond di Aeroporti di Roma

Legance e Linklaters nel bond di Aeroporti di Roma

Legance e Linklaters nel bond di Aeroporti di Roma

Aeroporti di Roma, all’esito di un road show nelle principali piazze finanziarie europee, con l’assistenza di Barclays, Bnp Paribas, Mediobanca, Natixis, Socie?te? Ge?ne?rale, NatWest Markets e UniCredit Bank in qualita? di joint bookrunner, ha collocato presso investitori qualificati un prestito obbligazionario senior unsecured non convertibile per un ammontare complessivo pari a 500 milioni di euro con scadenza 8 giugno 2027 e cedola annuale pari 1,625%.

Il settlement dell’emissione a valere sul proprio programma Euro Medium Term Notes (Emtn) e? atteso per il prossimo 8 giugno.

I proventi saranno impiegati per il rifinanziamento parziale in via anticipata del prestito obbligazionario denominato “€600,000,000 3.250 per cent. Notes due 20 February 2021” oggetto di un’offerta di acquisto per cassa promossa da Bnp Paribas ai sensi di accordi sottoscritti con AdR conclusasi in data odierna, nonche? per supportare le esigenze operative di AdR e del gruppo.

Nell’operazione AdR e? stata assistita da Legance con un team coordinato dal partner Andrea Giannelli (nella foto) e composto dal counsel Antonio Siciliano e dagli associate Silvia Cecchini e Vincenzo Gurrado; il counsel Francesco Di Bari si e? occupato degli aspetti fiscali.

I dealer managers dell’intermediated offer e i joint bookrunner sono stati assistiti da Linklaters con un team composto dal counsel Linda Taylor e dal managing associate Laura Le Masurier.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.