venerdì 15 gen 2021
HomeAggiornamentiLegalcommunity Energy Awards: secondo bilancio

Legalcommunity Energy Awards: secondo bilancio

Legalcommunity Energy Awards: secondo bilancio

Il voto online degli Energy Awards 2019 è giunto al giro di boa.
Di seguito un aggiornamento sui dati emersi in questa ulteriore settimana di votazioni.
Invitandovi a continuare a esprimere le vostre preferenze, vi diamo appuntamento tra una settimana per il prossimo aggiornamento.

Ecco qui di seguito, per ogni categoria e in ordine alfabetico, i dati provvisori sugli studi e i professionisti più votati a oggi.

Nella categoria studio dell’anno, i più votati risultano BonelliErede, Chiomenti e Paul Hasting. In quella di avvocato dell’anno stanno invece emergendo Carola Antonini di Chiomenti, Lorenzo Parola di Paul Hastings e Arturo Sferruzza di Norton Rose Fulbright.

Nel finance troviamo Chiomenti, L&B Partners e Lombardi Segni mentre i professionisti alla guida della classifica in questo momento sono Giulia Battaglia di Chiomenti, Paolo Bonolis di CMS e Nicola Gaglione di Lombardi Segni.

Gli studi che hanno raccolto le maggiori preferenze nel Project Finance sono al momento Ashurst, Chiomenti e Norton Rose Fulbright. I professionisti più votati risultano invece Carola Antonini di Chiomenti, Michele Di Terlizzi di L&B Partners e Carloandrea Meacci di Ashurst.

Per quanto riguarda il Corporate M&A guidano oggi la classifica degli studi BonelliErede, Chiomenti e Pedersoli Studio Legale. Tra i professionisti emergono Carola Antonini di Chiomenti, Carla Mambretti di Lombardi Segni e Michele Di Terlizzi di L&B Partners.

In testa nell’amministrativo/ambientale troviamo CMS, Pedersoli Studio Legale e Pavia e Ansaldo. Fabio Giuseppe Angelini di Scoca Avvocati Amministrativisti, Filippo Brunetti di Chiomenti e Sergio Fienga di Pedersoli Studio Legale sono invece i professionisti più votati.

Nella categoria regulatory antitrust si segnalano Chiomenti, Paul Hastings e Scoca Avvocati Amministrativisti insieme ai professionsti Pietro Cavasola di CMS, Cristoforo Osti di Chiomenti e Francesca Morra di Paul Hastings.

CMS, Fidanzia Gigliola e Lombardi Segni guidano la categoria del contenzioso insieme a Germana Cassar di DLA Piper, Carla Mambretti di Lombardi Segni e Sebastiano Zimmitti di Chiomenti.

Negli arbitrati BonelliErede, DLA e Pedersoli Studio Legale si trovano attualmente nelle posizioni di vertice insieme ai professionisti Giuseppe Lombardi di Lombardi Segni, Aristide Police di Clifford Chance con Elvezio Santarelli di Watson Farley & Williams.

Ashurst, Chiomenti e Paul Hastings sono in vetta nella categoria Oil & Gas dove troviamo tra i professionisti di punta Carola Antonini di Chiomenti, Lorenzo Parola di Paul Hastings e Arturo Sferruzza di Norton Rose Fulbright.

Ashurst, L&B Partners e Norton Rose Fulbright risultano al momento i più segnalati nella categoria Fonti rinnovabili insieme a Michele Di Terlizzi di L&B Partners, Carla Mambretti di Lombardi Segni e Ottaviano Sanseverino di  Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners

BonelliErede, Legance e Scoca Avvocati Amministrativisti sono i più votati nella categoria Utilities. Per quanto riguarda i professionisti troviamo Giulia Battaglia di Chiomenti, Fabio Giuseppe Angelini di Studio Scoca e Sergio Fienga di Pedersoli Studio Legale.

Nella categoria Tax dominano attualmente gli studi Pavia e Ansaldo, Puri Bracco Lenzi e Tremonti Vitali Romagnoli Piccardi insieme ai professionisti Giuseppe Ascoli di CMS, Andrea di Dio di DLA e Antonino Guida di Chiomenti.

Gli studi Bertolini Clerici, CMS e Gebbia Bortolotto Penalisti Associati si contendono il vertice della classifica nella categoria Penale ambientale con i professionisti Niccolò Bertolini Clerici di Bertolini Clerici, Maurizio Bortolotto di Gebbia Bortolotto Penalisti Associati e Paola Severino di Severino Studio Legale che raccolgono il maggior numero di voti.

Per quel che riguarda la categoria Efficienza energetica le posizioni di vertice sono al momento occupate da DLA, Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners e Watson Farley & Williams mentre Elena Giuffrè di Ashurst, Sergio Fidanzia di Fidanzia Gigliola e Tommaso Salonico  di Freshfields risultano dominare al momento la classifica dei professionisti.

Infine, nella categoria Innovazione si segnalano LCA, Orrick e Pavia e Ansaldo con i professionisti Marco Casasole di CMS, Monica Colombera di Legance e Umberto Penco Salvi di Clifford Chance.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.