sabato 24 feb 2018
HomeAggiornamentiLegalcommunity Energy Awards 2018, i vincitori

Legalcommunity Energy Awards 2018, i vincitori

Legalcommunity Energy Awards 2018, i vincitori

Oltre 700 persone, tra general e legal counsel di aziende, advisor finanziari, banker, rappresentanti della stampa e del mondo della comunicazione si sono riuniti per festeggiare insieme ai protagonisti del settore: legali esperti della materia di studi italiani e internazionali, la cui eccellenza è stata riconosciuta e premiata da una autorevole giuria.
L’evento è stato organizzato da legalcommunity.it in collaborazione con Axpo, Ing Bank e Tesla.

Ecco di seguito tutti i vincitori delle categorie e le relative motivazioni.

Studio dell’anno

Orrick

Le segnalazioni raccolte sono state frequenti e molto positive sia per il team sia per i singoli professionisti. Le loro competenze forti e trasversali e il loro approccio concreto e costruttivo sono riconosciute e apprezzate dai clienti.

 

Avvocato dell’anno

Carola Antonini – Chiomenti

La vastità e profondità delle sue competenze unite ad una conoscenza senza eguali del settore ne fanno la star indiscussa dell’energy in Italia. I numerosi i feedback positivi sottolineano la sua presenza costante e determinante e il suo codice di professionalità molto elevato.

 

Studio dell’anno Finance

BonelliErede

Per molti clienti questo team rappresenta il meglio che il panorama legale possa offrire. Anche quest’anno sono stati presenti nelle operazioni che “hanno fatto il mercato”.

 

Avvocato dell’anno Finance

Monica Colombera – Legance

Ha un track record eccezionale e assiste le aziende più importanti del settore.
Dicono di lei: “Ha indubbie doti tecniche e guarda sempre al business nel suo insieme”.

 

Studio dell’anno Corporate M&A

DLA Piper

Secondo l’opinione del mercato sono molto forti in Italia, con una rete capace di agire anche nei paesi più remoti.  Tecnicamente preparatissimi in particolare in ambito rinnovabili e Oil&Gas.

 

Avvocato dell’anno Corporate M&A

Lorenzo Parola – Paul Hastings
La sua conoscenza del settore, a prescindere dagli aspetti legali, è considerata al di sopra della media. Dicono di lui: “Garantisce professionalità, esperienza e doti commerciali in un settore molto specialistico”.

 

Studio dell’anno Project finance

Norton Rose Fulbright

Un track record di primo livello e un team multidisciplinare con una forte conoscenza tecnica delle procedure di project finance. “L’intero team – dicono i clienti – è dinamico, proattivo e instancabile”.

 

Avvocato dell’anno Project finance

Ottaviano Sanseverino – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners

Un protagonista indiscusso e molto stimato da clienti e controparti.

Dicono di lui: “Grazie alla sua grande esperienza sa sempre ideare e proporre soluzioni.

 

Studio dell’anno Amministrativo / ambientale

Studio Legale de Vergottini

Uno studio boutique con una reputazione di altissimo profilo. I contenziosi amministrativi delle principali società del settore li vedono costantemente coinvolti.

 

Avvocato dell’anno Amministrativo / ambientale

Andrea Sticchi Damiani – Studio Sticchi Damiani

Le competenze del professionista sono riconosciute all’unanimità da mercato e controparti. Dicono di lui: “È un consulente prezioso che sa muoversi con capacità e perizia non comuni “.

 

Studio dell’anno Contenzioso

Todarello & Partners

A giudizio degli operatori questo studio non ha rivali in Italia nel contenzioso energetico e in particolare in ambito Oil&Gas.  “Sono estremamente competenti e sempre molto incisivi”.

 

Avvocato dell’anno Contenzioso

Giorgio Fraccastoro – Studio Legale Fraccastoro

Dicono di lui: “Un fuoriclasse. È sempre presente e sa elaborare con acume tutti gli scenari per aiutarci a valutare e decidere le azioni da adottare”.

 

Studio dell’anno Arbitrati

Curtis

Il mercato riconosce a questo Studio una specializzazione d’eccellenza negli arbitrati locali e internazionali nei più disparati settori energetici. “Sono molto esperti e sempre determinanti”.

 

Avvocato dell’anno Arbitrati

Ferdinando Emanuele – Cleary Gottlieb

Indicato dal mercato come il protagonista indiscusso di questo settore. Il suo nome ricorre costantemente nei casi più rilevanti e complessi.

 

Studio dell’anno Efficienza energetica

Macchi di Cellere Gangemi

Per gli operatori del mercato: “E un team molto specializzato e competente che sa sempre fare del tuo problema un suo problema”.

 

Avvocato dell’anno Efficienza energetica

Carla Mambretti – Lombardi Segni e Associati

Il mercato afferma: “Ha una visione a 360 gradi nel settore Energy, grande esperienza, flessibilità e abilità negoziale”.

 

Studio dell’anno Fonti rinnovabili

Ashurst

Sono stati i registi della vendita di uno dei più importanti portafogli di impianti solari in Italia.
Dicono i clienti: “Il team è molto qualificato e le figure più senior sono sempre in prima linea”.

 

Avvocato dell’anno Fonti rinnovabili

Eugenio Tranchino – Watson Farley & Williams

Ha un track record ampio e prestigioso con particolare focus all’energia rinnovabile.
Dicono i clienti: “Un professionista eccellente con forti competenze di tutte le tematiche energy”.

 

Studio dell’anno Oil & gas

Paul Hastings

Sono stati protagonisti delle operazioni più significative dell’anno in questo settore. Per i clienti: “Sono un team forte, preparato e sempre propositivo”.

 

Avvocato dell’anno Oil & gas

Paolo Esposito – CBA

per clienti e controparti è: “Esperto, autorevole e molto preparato”. Quest’anno ha assistito un’azienda leader nel settore in un’operazione innovativa che guarda al futuro della mobilità sostenibile.

 

Studio dell’anno Energy & utilities

Osborne Clarke

La chiara vocazione dello Studio in questo settore è riconosciuta e apprezzata dal mercato. Dicono i clienti: “Sono altamente qualificati e sanno sempre dialogare con trasparenza”.

 

Avvocato dell’anno Energy & utilities

Mario Roli – BonelliErede

Guida un team con forte focus sulle utilities che negli anni si è dimostrato un punto di riferimento nel processo di consolidamento del settore. Dicono di lui: “Si distingue per qualità tecnica e l’ottimo network di relazioni”.

 

Studio dell’anno Regulatory antitrust

Cleary Gottlieb

Un team di punta con grade padronanza del settore energetico.

Tra i clienti figurano i più importanti player del mercato e numerosi operatori dell’Oil&Gas.

 

Avvocato dell’anno Regulatory antitrust

Rino Caiazzo – Caiazzo Donnini Pappalardo & Associati
Dicono di lui: “Il suo livello di professionalità è altissimo. Ha la capacità di vedere i problemi in profondità senza perdere di vista i dettagli”.

 

Studio dell’anno Tax energy

Puri Bracco Lenzi

Riconosciuti per la loro expertise molto specifica della materia. Coinvolti dai clienti nei casi più complessi che richiedono soluzioni innovative che spesso fanno scuola.

 

Professionista dell’anno Tax energy

Andrea Parolini – Maisto e Associati

Alla guida di un team che dimostra una conoscenza molto specifica della settore.
Dicono di lui: “È estremamente professionale e attento agli aspetti sostanziali e determinanti della materia”.

 

Studio dell’anno Penale energy

Bertolini Clerici

Dicono di loro: “Lo studio coniuga forte competenza giuridica con l’approfondita conoscenza del settore Energy. Sono sempre concreti e qualitativamente impeccabili”.

 

Avvocato dell’anno Penale energy

Nerio Diodà – Diodà Studio Legale

Tra i penalisti più noti e stimati del mercato, protagonista anche in ambito energy.

È al fianco delle nostre multinazionali del settore nei casi più spinosi che le vedono coinvolte nello scenario internazionale.

 

Premio Speciale Della Giuria
Francesco Puntillo – Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners

Nel corso della discussione della giuria, il suo nome è risultato il più votato in assoluto grazie alle sue competenze ampie, approfondite e trasversali.

 

Best practice Penale

Gebbia Bortolotto

Affermano i clienti: “Difficilmente si trova sul mercato un altro studio con tale esperienza in materia di penale ambientale”. Sono oggi impegnati nel procedimento per la falsificazione dei certificati energetici: la più grande truffa della storia ai danni del GSE.

 

Best practice Renewables

Grimaldi Studio Legale

Lo Studio ha ricevuto numerosi apprezzamenti per la solida e vasta esperienza nel mercato Energy. Nel 2017 il team ha seguito importanti operazioni di acquisizione di società attive nel settore delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica.

 

Studio dell’anno Rising star

DWF

È l’ultima insegna sbarcata nell’arena legale Italiana ma ha tutti i presupposti per essere una realtà che conta. Alla sua guida un professionista in ascesa, noto e apprezzato nel mondo energy.

 

Avvocato dell’anno Rising star

Michele Di Terlizzi – L&B Partners Avvocati Associati

Una boutique legale in grande crescita con fortissima vocazione per il settore energy.
Una realtà giovane ma già molto apprezzata nel mercato dagli attori che contano.

 

Avvocato dell’anno emergente

Annamaria Pinzuti – Ashurst

La sua expertise M&A e la conoscenza approfondita del settore hanno supportato fortemente la crescita dell’anima Corporate del dipartimento energy dello Studio. Nel 2017 è stata nominata Counsel.

 

Premio Rosella Antonucci

Gabriele Malgeri –  di BonelliErede

Giulia Bartolini – di ING Bank

Raffaele Casciano –  di BNP Paribas

Per il loro modo di interpretare il proprio lavoro riuscendo sempre ad andare oltre i tecnicismi e a comprendere in modo approfondito l’azienda e il mercato con cui si confrontano.

 

Deal of the year: Interconnector

Un progetto unico al mondo: sarà il più lungo elettrodotto in corrente continua in cavo esistente, completamente integrato con il sistema infrastrutturale di trasporto e risulterà di fatto “invisibile”. Consentirà di aumentare di circa il 40% la capacità di interscambio elettrico tra Italia e Francia, in linea con la strategia europea di rafforzamento delle interconnessioni elettriche tra i paesi membri per potenziare la sicurezza degli approvvigionamenti e accrescere il livello di competitività dei mercati.

 

Gli Studi Legali

BonelliErede

Chiomenti

Clifford Chance

Freshfields

Legance

Paul Hastings

 

Le Istituzioni Finanziarie

Banca Europea per gli Investimenti

Banca IMI

Cassa Depositi e Prestiti

Natixis – ritira Andrea Garbagnati

UBI Banca

UniCredit

 

Gli Advisors

AON

Lazard

Pöyry –

Rina Consulting

Willis Towers Watson

 

Le aziende

Pi.Sa.

Terna

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.