Labomar arriva al 100% del capitale di Labiotre. Pavia e Ansaldo e GPBL gli studi

Labomar, azienda nutraceutica italiana quotata sul mercato Euronext Growth Milan, ha acquisito in data odierna il residuo 51,2% del capitale di Labiotre, specializzata nella produzione di estratti vegetali con sede in Toscana, rilevandolo dalla società Biodue.

L’operazione

Labomar porta così dal 48,8% al 100% la propria partecipazione complessiva nella società. Il prezzo corrisposto a Biodue è pari a 8,4 milioni di euro e non è soggetto ad aggiustamenti. Il prezzo tiene conto della possibile futura acquisizione degli stabilimenti produttivi di Labiotre, di circa 2mila mq, attraverso l’esercizio dell’opzione di acquisto di cui al contratto di rent to buy di cui è parte Labiotre e che potrà essere esercitata entro gennaio 2023.

Il pagamento è avvenuto utilizzando risorse proprie di Labomar, senza ricorrere pertanto al sistema bancario. L’attuale acquisizione si congiunge a quella precedentemente realizzata nel mese di settembre, a valere sul 17,6% del capitale sociale di Labiotre, con un esborso di 1,2 milioni di euro. Labiotre è una società fondata nel 2011 localizzata in Toscana in località Tavarnelle Val di Pesa, nel cuore del Chianti, nata dalla fusione di pluriennali esperienze di professionisti che operano nel settore dell’estrazione di erbe officinali e della formulazione di integratori alimentari.

Gli advisor

Per gli aspetti legali dell’operazione Labomar è stata assistita dallo studio Pavia e Ansaldo, con la partner Mia Rinetti (nella foto a sinistra) e l’associate Francesco Savi.

Gatti Pavesi Bianchi Ludovici, con il partner Gianpaolo Scandone (nella foto a destra), l’associate Fabiola Capparelli e Lorenzo Arrigoni, ha assistito Biodue ed i relativi azionisti.

Per la financial due diligence è intervenuto Consimp con un team composto dal partner Michele Graziani, con i professionisti Silvia Schincariol e Matteo Precoma, mentre per la  tax due diligence è stata curata dal partner Stefano Rudelli con la professionista Marilena Panighel.

Labomar arriva al 100% del capitale di Labiotre. Pavia e Ansaldo e GPBL gli studi

redazione@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram