GPBL con CMC di Ravenna nell’emissione di strumenti finanziari partecipativi convertibili

Gatti Pavesi Bianchi Ludovici ha assistito la società cooperativa Cooperativa Muratori & Cementisti – CMC di Ravenna società cooperativa in relazione all’emissione, destinata ai precedenti obbligazionisti della società, di strumenti finanziari partecipativi convertibili in obbligazioni per approssimativamente 113 milioni di euro, in esecuzione del concordato preventivo omologato dal Tribunale di Ravenna.

Gatti Pavesi Bianchi Ludovici ha seguito i profili legali e fiscali relativi alla strutturazione e coordinamento dell’operazione. Per lo studio ha agito un team multidisciplinare guidato dal partner Marc-Alexandre Courtejoie (nella foto), con le associate Carolina Caslini e Gabriella Abbattista per i profili banking, coadiuvati dalla associate Camilla Bolognini per i profili restructuring, e dall’equity partner Michele Aprile per i profili fiscali.

Morrow Sodali ha assistito CMC in qualità di information agent al fine di consentire ai precedenti obbligazionisti di prendere parte in modo effettivo alla sottoscrizione degli strumenti finanziari partecipativi convertibili.

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram