mercoledì 23 ott 2019
HomePrivate EquityGop e Simmons nel lancio di un’opa per il gruppo Bomi

Gop e Simmons nel lancio di un’opa per il gruppo Bomi

Gop e Simmons nel lancio di un’opa per il gruppo Bomi

Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners ha agito a fianco di ArchiMed – fondo paneuropeo di private equity specializzato nel settore sanitario – nel lancio di un’offerta pubblica di acquisto per il gruppo Bomi –  produttore di servizi per la tecnologia medica –  che è stato assistito da Simmons & Simmons.

Con questa acquisizione ArchiMed ha lavorato con un team interno guidato da Brian Sheridan.

Gop ha assistito ArchiMed con un team coordinato dal partner Rosario Zaccà (nella foto a sinistra) e composto dal partner Gherardo Cadore e dall’associate Gaia Casciano per gli aspetti corporate. Gli aspetti di capital markets e regolamentari sono stati seguiti dal partner Mariasole Conticelli e dall’of counsel Giulia Staderini, coadiuvate dall’associate Edoardo Brillante. Gli aspetti financing sono stati seguiti dal managing associate Marco Gatta.

Simmons & Simmons ha assistito gli azionisti aderenti all’offerta e il gruppo Bomi in riferimento agli aspetti ecm e corporate con un team guidato dal partner Augusto Santoro (nella foto a destra) e composto dalla managing associate Bernadetta Troisi e dell’associate Michela Merella.

L’offerta è condizionata, tra l’altro, all’acquisto di azioni per un ammontare pari al 90% del capitale sociale dell’emittente e ha ottenuto l’impegno di adesione dei principali azionisti. In caso di successo, questa sarà la prima operazione per il nuovo fondo buy-and-build per il mid market di ArchiMed, MED Platform I, come si legge in una nota.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.