martedì 12 nov 2019
HomeAmministrativoGop vince per TIM al Consiglio di Stato sulla prova scolastica Invalsi

Gop vince per TIM al Consiglio di Stato sulla prova scolastica Invalsi

Gop vince per TIM al Consiglio di Stato sulla prova scolastica Invalsi

Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners, con un team composto dai soci Antonio Lirosi e Marco Martinelli (nella foto), ha affiancato e ottenuto la vittoria per Tim nell’appello proposto da Invalsi dinanzi al Consiglio di Stato avverso la sentenza del Tar Lazio che aveva annullato l’aggiudicazione in favore di altro concorrente della gara per l’affidamento di un accordo quadro del servizio di implementazione della piattaforma per la somministrazione Computer Based Test delle prove standardizzate per gli studenti.

Con la sentenza n. 965/19, il Consiglio di Stato, nel confermare la pronuncia del Tar, ha affrontato diversi rilevanti profili sia processuali che sostanziali: dall’inapplicabilità dell’annullamento con rinvio ex art. 105 c.p.a. in caso di ricorso incidentale notificato prima della camera di consiglio ma depositato dopo la sua celebrazione con introito in decisione per sentenza semplificata al cosiddetto avvalimento infragruppo per poi passare alla declaratoria di inefficacia del contratto per violazione dello stand still processuale con relativa operatività fino alla pubblicazione della sentenza semplificata.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.