giovedì 24 set 2020
HomeQuotazioniGOP e DLA Piper nella quotazione in Borsa di IEG

GOP e DLA Piper nella quotazione in Borsa di IEG

GOP e DLA Piper nella quotazione in Borsa di IEG

Italian Exhibition Group, operatore del settore dell’organizzazione di eventi fieristici, ha concluso il collocamento di 5.392.349 azioni poste in vendita dagli azionisti Rimini Congressi e Salini Impregilo e riservato a investitori qualificati in Italia e istituzionali esteri.

Le azioni complessivamente offerte rappresentano il 17,47% del capitale sociale di IEG post-offerta. In base al prezzo di offerta, la capitalizzazione della società alla data di avvio delle negoziazioni sarà pari a 114,2 milioni di euro. I proventi derivanti dall’offerta spettanti agli azionisti venditori, riferiti al prezzo di offerta, al netto delle spese e delle commissioni riconosciute al consorzio di collocamento, sono pari a circa 18,1 milioni di euro. L’operazione è finalizzata all’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie di IEG sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa italiana.

Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners ha assistito IEG e gli azionisti venditori per i profili di diritto italiano ed inglese con un team coordinato dal counsel Alessandro Merenda coadiuvato dal senior associate Andrea Bazuro (in foto) e dall’associate Giovanni Tatone. Il partner Richard Hamilton ha curato i profili di diritto inglese, il partner Biagio Giliberti i profili di diritto amministrativo.

DLA Piper ha assistito i coordinatori dell’offerta, Intermonte SIM ed Equita SIM, con un team coordinato dal partner Francesco Maria Aleandri coadiuvato dal partner Christopher Paci dello studio DLA di New York, dal senior associate Vincenzo Armenio e dall’associate Stefano Montalbetti.

Nel processo di quotazione, Equita SIM ed Intermonte SIM hanno agito in qualità di coordinatori dell’offerta e joint bookrunner, Intermonte SIM in qualità di sponsor, Boldrini Pesaresi & Associati in qualità di advisor fiscale. Pricewaterhouse Coopers è la società di revisione di IEG.

Il debutto delle azioni sull’MTA di Borsa Italiana è previsto per il 19 giugno 2019.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.