mercoledì 17 gen 2018
HomeBancarioGli studi legali nella maxi cartolarizzazione di npls di Unicredit

Gli studi legali nella maxi cartolarizzazione di npls di Unicredit

Gli studi legali nella maxi cartolarizzazione di npls di Unicredit

Avvocati in campo per uno dei più rilevanti deal sul fronte npls (non performing loans). Unicredit ha annunciato che si appresta a cedere 17,7 miliardi di crediti deteriorati a Pimco e Fortress o per meglio dire ad alcuni veicoli di cartolarizzazione creati apposta, che si finanzieranno con l’emissione di tre tranche di Abs sottoscritte al 50,1% dai due partner internazionali e per il restante 49,9% da UniCredit.

Secondo quanto risulta a legalcommunity.it, sul dossier sarebbero impegnati cinque studi legali. In particolare, si tratterebbe di Rcc, al fianco di Unicredit, Legance e Orrick con i fondi compratori, White & Case con doBank e Linklaters con gli arranger dell’operazione.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.