venerdì 27 nov 2020
HomeNon categorizzatoGitti e Cleary per la cessione degli impianti ex Alcoa di Portovesme

Gitti e Cleary per la cessione degli impianti ex Alcoa di Portovesme

Gitti e Cleary per la cessione degli impianti ex Alcoa di Portovesme

Gitti and Partners ha assistito il gruppo SiderAlloys nell’operazione di acquisto degli impianti già di titolarità di Alcoa di Portovesme (Carbonia Iglesias), perfezionatasi presso il Ministero dello Sviluppo Economico alla presenza del Ministro Carlo Calenda.

Il sito di Portovesme era stato in precedenza acquistato da Invitalia – Agenzia Nazionale per l’Attrazione degli Investimenti e lo Sviluppo di Impresa, con l’obiettivo di individuare un investitore in grado di assicurarne il rilancio.

Sull’operazione ha lavorato, per Gitti and Partners, un team guidato dal partner Matteo Treccani (nella foto), con gli avvocati Emanuele Li Puma, Giulia Fossati Zunino e Francesco Mirizzi, nonché dal partner Piero Viganò per i profili energy.

Invitalia è stata assistita da Cleary Gottlieb, con un team guidato dal partner Giuseppe Scassellati Sforzolini e composto da Francesco Iodice, Gianluca Atzori, Luca Sportelli, Flavio Ciotti e Bianca Urbani.

L’operazione è associata a un programma di investimenti e agevolazioni disciplinati da un contratto di sviluppo tra Invitalia e SiderAlloys, per un valore di oltre 130 milioni di euro.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.