martedì 12 nov 2019
HomeCorporate M&AGattai Minoli Agostinelli e Bellora nell’acquisizione di Marino Belotti

Gattai Minoli Agostinelli e Bellora nell’acquisizione di Marino Belotti

Gattai Minoli Agostinelli e Bellora nell’acquisizione di Marino Belotti

Gli studi Gattai Minoli Agostinelli & Partners e Bellora & Associati sono stati coinvolti nell’acquisizione, da parte di Lumson, dell’azienda Marino Belotti. Quest’ultima è attiva nella produzione di packaging per make up, in particolare per il segmento powder.

Gattai Minoli Agostinelli & Partners ha affiancato Lumson con un team formato dai partner Riccardo Agostinelli e Federico Bal (nella foto a sinistra), nonché dal senior associate Guido Cavaliere e dall’associate Andrea Mossa.

La famiglia Belotti è stata assistita da Bellora & Associati, con il partner Marco Bellora (nella foto a destra) e dalla senior associate Federica Sala.

Si tratta della prima acquisizione da parte di Lumson dall’ingresso del fondo Fai (avvenuto nell’agosto 2018), a cui fa capo il 35% del capitale.

Tra gli altri, l’accordo prevede il reinvestimento nel progetto industriale di Lumson da parte di Maria Teresa Belotti e Alfredo Gavazzeni (soci uscenti di Belotti) di una parte dei proventi derivanti dalla cessione. Entrambi manterranno la carica di consiglieri di Belotti e la responsabilità operativa della divisione compatti di Lumson.

Come si legge in un nota “Lumson, presieduta da Matteo Moretti, ha un fatturato di circa 100 milioni di euro. Il fatturato di Belotti, invece, si attesta attorno ai 15 milioni di euro”.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.