sabato 23 mar 2019
HomeBancarioFreshfields nell’acquisizione di 734 milioni di NPL

Freshfields nell’acquisizione di 734 milioni di NPL

Freshfields nell’acquisizione di 734 milioni di NPL

Freshfields Bruckhaus Deringer ha assistito un gruppo di investitori guidato da Värde Partners e Guber Banca, in collaborazione con Barclays quale partner finanziario, nell’acquisizione di un portafoglio di Npl originati da 22 Banche di Credito Cooperativo, Casse rurali e Banche popolari, distribuite sull’intero territorio nazionale, e successiva cartolarizzazione degli stessi mediante emissione multitranche. Il valore lordo di libro (GBV) complessivo del portafoglio è pari a 734 milioni di euro. Il portafoglio comprende oltre 1.300 posizioni, la maggior parte secured e in parte minore unsecured.

L’operazione segue l’acquisizione, annunciata a luglio 2018, di un portafoglio di NPL dal valore lordo di libero (GBV) di 1.397 miliardi di euro.

Il team di Freshfields che ha seguito l’operazione era composto dal partner Corrado Angelelli, coadiuvato dai collaboratori Antonio Izzi  e Giulia Romanò, tutti membri del Global Transactions – Finance.

Ludovici Piccone & Partners con i soci Pietro Piccone Ferrarotti e Stefano Tellarini ha seguito gli aspetti fiscali dell’operazione

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.