Freshfields assiste Icade nel primo investimento internazionale nel settore immobiliare sanitario

Freshfields Bruckhaus Deringer ha assistito Icade, investitore immobiliare francese, in relazione a un articolato accordo di investimento avente a oggetto sette progetti per la realizzazione di residenze assistenziali sanitarie (RSA) in Piemonte, Lombardia e Veneto.

L’investimento, il primo in ambito internazionale condotto da Icade nel settore sanitario, rientra nel contesto di diversificazione strategica degli investimenti immobiliari nel settore della sanità annunciato da Icade.

Per Freshfields, che ha prestato assistenza integrata in merito a tutti gli aspetti legali e fiscali, ha agito un team guidato da Roberto Egori (nella foto), partner del gruppo tax, coadiuvato da Andrea Caputo, senior associate del gruppo Global transactions – Real Estate e da Francesco Lombardo, senior associate del gruppo Global transactions – Finance. All’operazione hanno lavorato anche gli associate Paolo Bolis e Vincenzo Esposito per gli aspetti di diritto immobiliare, la senior associate Stefania Guarino per gli aspetti di diritto amministrativo e gli associate Toni Marciante e Margherita Pittori per gli aspetti fiscali.

La controparte dell’accordo avente a oggetto i sette progetti per la realizzazione delle RSA, un fondo immobiliare gestito da Numeria, società italiana di asset management (SGR), è stata assistita dallo studio legale De André, con un team composto dagli avvocati Ivano Vigliotti, Paolo Momigliano e Niccolò Medica.

Freshfields assiste Icade nel primo investimento internazionale nel settore immobiliare sanitario

Scrivi un Commento

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram