lunedì 18 nov 2019
HomeInternational Capital MarketsFreshfields al fianco di Sandvik nell’investimento in Beam IT

Freshfields al fianco di Sandvik nell’investimento in Beam IT

Freshfields al fianco di Sandvik nell’investimento in Beam IT

Freshfields Bruckhaus Deringer  ha assistito il gruppo Sandvik nell’investimento del 30% in Beam IT, società attiva nel settore dell’additive manufacturing.

Il team “Global transactions” di Freshfields, guidato dal partner Nicola Asti (nella foto) e dal senior associate Luca Sponziello, era composto dall’associate Francesca Baccara, coadiuvata dai collaboratori Arianna Freschi, Edoardo Congiu e Sarah Sabina Montaldo per gli aspetti corporate.

Inoltre, per lo studio, degli aspetti di diritto immobiliare si sono occupati il counsel Nicola Franceschina e l’avvocato Alessandro Testa.

I profili antitrust dell’operazione, invece, sono stati seguiti dal partner Gian Luca Zampa e dall’associate Roberta Laghi. Infine i profili giuslavoristi sono stati curati dal partner Luca Capone e dall’avvocato Matteo Tola e i profili fiscali dall’associate Toni Marciante.

Beam IT e i soci della stessa sono stati assistiti dall’avvocato Luca Fazzini, con la collaborazione dell’avvocato Mario Donadio, entrambi di Leading Law, studio torinese.

Nata nel 2017 dall’esperienza di ProtoService Beam IT realizza oggi commesse ordinate da società industriali, aerospaziali, biomedicali, del settore racing, nonché collaborazioni con Università e Istituti di ricerca.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.