lunedì 18 nov 2019
HomeCorporate M&AFarfetch acquisisce New Guards Group per 675 mln di dollari: gli studi

Farfetch acquisisce New Guards Group per 675 mln di dollari: gli studi

Farfetch acquisisce New Guards Group per 675 mln di dollari: gli studi

Farfetch acquista l’italiana New Guards Group per 675 milioni di dollari, 50% cash e per il resto in titoli.

Gatti Pavesi Bianchi, Freshfields e Legance hanno assistito rispettivamente i venditori Davide De Giglio, Claudio Antonioli e Marcelo Burlon mentre Latam Watkins ha assistito l’acquirente Farfetch.

Latham & Watkins ha agito con un team cross-border guidato da Stefano Sciolla (nella foto, a sinistra), con il supporto di Giovanni Spedicato, Silvia Milanese, Chiara Venditti, Marta Vella e Lorenzo Pistoresi, per gli aspetti di diritto societario italiano, Marcello Bragliani ed Erika Brini Raimondi, per gli aspetti finance italiani, Cesare Milani e Virginia List, per gli aspetti regolamentari, Edward Barnett, Samantha Peacock, Drishi Beeharry, Hendrik Smit e Haya Aftab, con riferimento agli aspetti di diritto inglese, e un team statunitense, guidato da Joshua Kiernan e Ian Schuman, con il supporto di Adam Gelardi e Jennifer Gascoyne, per gli aspetti statunitensi.

Gatti Pavesi Bianchi ha assistito Davide De Giglio (uno dei co-fondatori di New Guards Group), che ricoprirà il ruolo di Presidente e Amministratore Delegato di New Guards Group, e Andrea Grilli, che entrerà a far parte del consiglio di amministrazione della società, con un team guidato da Andrea Giardino (nella foto, a destra) con il supporto di Giuseppe Toia e Filippo Sola, per gli aspetti di diritto societario italiano, e Pietro Scianna, per gli aspetti di diritto del lavoro. Sheppard Mullin Richter & Hampton LLP ha agito quale consulente legale per gli aspetti statunitensi.

Freshfields Bruckhaus Deringer ha assistito Claudio Antonioli (uno dei co-fondatori di New Guards Group) con un team guidato da Nicola Asti, con il supporto di Luca Sponziello, e Gaia Massari.

Studiotribleg  ha assistito Claudio Antonioli con il partner Yuri Nadelreich.

Legance ha assistito Marcelo Burlon (uno dei co-fondatori di New Guards Group) con un team cross – border guidato da Andrea Tortora della Corte, e supervisionato da Gabriele Capecchi, con il supporto di Francesca Iannò, Marianna Consiglio, Giorgio Colombo e Gianmarco Ronzo per gli aspetti di diritto italiano e da Skadden, Arps, Slate, Meagher & Flom LLP, con un team guidato da Andrea Spadacini, per gli aspetti di diritto americano.

Gpav – Dottori Commercialisti Associati, con un team guidato dai partner Alessandro Galli e Maurizio Altini e con il supporto di Luca Mazzola, ha assistito New Guards Group relativamente agli aspetti fiscali dell’operazione e nella predisposizione delle situazioni patrimoniali consolidate delle società partecipate.

Maisto e Associati, con un team coordinato dai soci Mauro Messi e Cesare Silvani, ha assistito Davide De Giglio in relazione agli aspetti fiscali italiani.

Fondata da Davide de Giglio (35 anni) nel 2005 e basata a Milano, New Guards Group è una piattaforma che ha lanciato numerosi marchi di lusso, quali Marcelo Burlon County of Milan, Off White, Palm Angels, Ben Taverniti, Unravel Project, Heron Preston, Alanui e Kirin Peggy Gou.

New Guards Group ha archiviato i dodici mesi al 30 aprile scorso con un fatturato pari a 345 milioni di dollari.

L’acquisizione, si legge in un comunicato, “conferma la strategia di Farfetch nel portare avanti acquisizioni in linea con la strategia di sviluppo, individuando i marchi del futuro”.

Davide De Giglio resterà alla guida di New Guards Group, controllata al 100% da Farfetch, con la responsabilità di sviluppare ulteriormente i brand in portafoglio all’estero.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.