martedì 22 gen 2019
HomeBancarioDLA Piper, Lazard, WFW e Chiomenti per il rifinanziamento del debito di Navigazione Montanari

DLA Piper, Lazard, WFW e Chiomenti per il rifinanziamento del debito di Navigazione Montanari

DLA Piper, Lazard, WFW e Chiomenti per il rifinanziamento del debito di Navigazione Montanari

DLA Piper e Lazard hanno assistito Navigazione Montanari, importante player nel mondo dello shipping, rispettivamente, in qualità di advisor legale e advisor finanziario nella strutturazione di una complessa operazione di ristrutturazione e rifinanziamento del debito di circa 300 milioni di dollari con taluni istituzioni finanziarie nazionali e estere.

Le banche sono state assistite nell’operazione di rifinanziamento da Chiomenti per le questioni di diritto italiano e da WFW UK per gli aspetti di diritto inglese.

L’operazione ha previsto, oltre all’allungamento delle scadenze dell’esposizione finanziaria, il rimborso immediato di circa metà del debito esistente mediante la cessione a Sole Shipping nella forma di “sale and lease-back” di 11 navi della flotta. Nelle operazioni di “sale and lease-back” delle singole navi, la società è stata assistita da WFW Italia mentre Sole Shipping è stata assistita da Nordisk e da BonelliErede, che ha agito con un team composto dal partner Marco Arato e dal senior counsel Andrea La Mattina, entrambi membri del Focus Team Trasporti.

DLA Piper ha agito con un team coordinato dal partner responsabile dei dipartimenti Corporate & Finance Nino Lombardo e composto dal Partner Federico Zucconi, dal lead lawyer Riccardo Pagotto e da Martina Franchini e Carolina Magaglio.

Lazard è intervenuta con un team composto dal deputy CEO, Igino Beverini, dal director Francesco Moneta e dall’associate Saverio Pizzurro.

Chiomenti ha agito con un team guidato dai partner Giulia Battaglia e Antonio Tavella e composto dal senior associate Marco Amoruso, gli associate Giada Caravello, Girolamo D’Anna e Simona Di Marcantonio per gli aspetti finanziari e con il counsel Antonino Guida per gli aspetti fiscali, mentre WFW UK ha agito con un team coordinato dal partner Lindsey Keeble, il Senior Associate Patrick Moore e l’Associate Tanpreet Rooprai.

Il team italiano di WFW è stato coordinato dal partner responsabile del Dipartimento di Shipping Finance Furio Samela e composto dal partner Toby Royal e dai Senior Associate Michele Autuori e Marinos Papadopoulos.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.