Dentons lancia il work-life blending e presenta il progetto New Horizons

I professionisti soddisfatti e motivati sono la migliore garanzia di un servizio di qualità per i clienti: questa la filosofia di Dentons, che per attrarre nuovi talenti e garantire un contesto lavorativo positivo e motivante lancia un programma basato sul “work-life blending”.

Federico Sutti (nella foto), managing partner di Dentons in Italia, ha presentato al team di oltre 120 professionisti (tra cui 29 soci) delle due sedi italiane (Milano e Roma), “New Horizons”, un progetto innovativo nella gestione delle risorse, basato sulla flessibilità degli orari di lavoro e su un piano di well-being e welfare a 360°.

«I nostri professionisti sono la risorsa più importante dello studio, stiamo lavorando sul consolidamento del team e del senso di appartenenza – ha spiegato l’avvocato Sutti. – È importante che chi lavora con noi condivida la visione di Dentons, vale a dire essere lo studio del futuro, già oggi. Uno studio che preservi gli elementi positivi della professione intesa in senso tradizionale, ma che allo stesso tempo non abbia paura di innovare il modo di essere avvocati, per rispondere adeguatamente agli stimoli di una società sempre più complessa e alle richieste di clienti sempre più esigenti».

Il progetto “New Horizons” si articola lungo 4 direttrici: well-being (stress management e business coaching); lifestyle (smart working e easy dress code); mobility (convenzioni con tutti i mezzi di trasporto, anche alternativi, come il monopattino elettrico), services (servizio pick-up/consegna lavanderia in studio).

Alessandro Fosco Fagotto, il partner di Dentons che si sta occupando di sviluppare il progetto insieme al Chief Operating Officer Ugo Bisacco, ha commentato «Considerato che l’esigenza di evitare una contrapposizione tra la vita lavorativa e quella privata è sempre più sentita, diventa fondamentale ai fini dell’equilibrio personale poter godere in studio di sviluppati livelli di flessibilità, nonché di una serie di servizi volti a conciliare il lavoro con la propria sfera privata».

Il progetto sarà rivolto anche alla crescita professionale, con l’obiettivo di creare un ambiente di lavoro che non solo sia in sintonia con la sfera privata ma faccia sentire ciascuno valorizzato e supportato in percorsi di carriera, che saranno diversificati in base alle aspirazioni e alle capacità individuali.

Dentons lancia il work-life blending e presenta il progetto New Horizons

nicola.dimolfetta@lcpublishinggroup.it

Scrivi un Commento

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram