Dazn, assistita da Freshfields, si aggiudica i diritti tv per la Serie A 2021-24

Dazn si è aggiudicata i diritti televisivi per le partite di Serie A per il triennio 2021-2024.

Dazn è stata assistita, per gli aspetti antitrust, di diritto civile e commerciale, dal partner Gian Luca Zampa (nella foto) e dal senior associate Filippo Alberti, entrambi del team “Antitrust, competition and trade”, dal partner Giuseppe Curtò del team “Dispute resolution” e dal partner Renato Paternollo responsabile del team “Tax”. I professionisti di Freshfields sono stati affiancati dall’avvocato Luca Ulissi, ex socio dello studio, fondatore dello studio Ulissi & Partners, esperto del settore telecom e media. Gli avvocati di Freshfields hanno affiancato il team inhouse di Dazn formato dalla general counsel Ilaria Musco e dalla legal associate Lara Taurino.

Lo scorso febbraio, Dazn e Tim avevano inoltre annunciato una partnership finalizzata a portare sulla piattaforma di streaming Timvision i contenuti Dazn per i prossimi tre anni. Freshfields aveva assistito Dazn anche in quel frangente: clicca qui per la news di Legalcommunity a riguardo.

La partnership sarà attiva a partire da luglio 2021 e ai clienti Tim saranno riservate offerte dedicate per il servizio Dazn che include le partite della Serie A, per un bacino di utenza di circa 5 milioni di famiglie fino ad oggi in prevalenza via satellite.

Dazn, assistita da Freshfields, si aggiudica i diritti tv per la Serie A 2021-24

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram