giovedì 12 dic 2019
HomeLitigation - ArbitrationClifford a fianco di Citi vince in appello nel processo Parmalat

Clifford a fianco di Citi vince in appello nel processo Parmalat

Clifford a fianco di Citi vince in appello nel processo Parmalat

 

La prima sezione della Corte d’Appello Civile di Milano ha integralmente confermato la sentenza con cui il 25 gennaio 2018 il Tribunale di Milano, accogliendo l’eccezione di giudicato, aveva rigettato la richiesta di danni per 1,8 miliardi di euro svolta nel 2015 da Parmalat nei confronti di Citi, nell’ambito del contenzioso legato al crac del gruppo agroalimentare.

Clifford Chance ha assistito e rappresentato Citi con un team guidato dai soci Fabio Guastadisegni (nella foto) e Carlo Felice Giampaolino, coadiuvati dal senior associate Andrea Tuninetti e dall’associate Alessandro Sciarra.

I giudici della Corte d’Appello hanno deciso che la stessa azione risarcitoria era già stata discussa e respinta dalla Superior Court of New Jersey nel 2008; questa decisione fa seguito alla sentenza con cui la Corte di Cassazione, lo scorso 15 aprile 2019, ha definitivamente respinto l’appello proposto da Parmalat avverso il riconoscimento in Italia della decisione della Superior Court of New Jersey, come si legge in una nota.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.