Carnelutti e BonelliErede nella partnership tra Missoni e il Fondo FSI

È stato sottoscritto oggi l’accordo strategico relativo all’ingresso di FSI nel capitale di Missoni, icona del lusso Made in Italy e uno dei brand fashion più conosciuti a livello internazionale. L’obiettivo della partnership è valorizzare la notorietà del marchio Missoni e il potenziale dell’azienda attraverso un piano di sviluppo focalizzato sull’espansione internazionale, l’allargamento dell’offerta di prodotto e un significativo sviluppo del canale retail.

A seguito del completamento dell’investimento, la famiglia Missoni, con il 58,8% delle azioni, continuerà a mantenere il controllo della società, mentre FSI deterrà il restante 41,2% di Missoni S.p.A..

Carnelutti Studio Legale Associato ha assistito la Famiglia Missoni e Missoni S.p.A con il Team M&A coordinato da Luca Arnaboldi (nella foto a sx) e composto da Alexia Falco, Alessandro Asti e Paolo Vitaloni.

BonelliErede ha assistito FSI con un team multidisciplinare coordinato dal partner Eliana Catalano (nella foto a dx) e formato dal managing associate Nicola Marchioro, gli associate Giorgia Ferretti e Filippo Russo, e Matteo Garofalo. Francesco Anglani, partner, e Jacopo De Luca, associate, hanno curato i profili antitrust. Francesco Bernocchi, responsabile del dipartimento legale di FSI, ha coordinato il team legale interno. I profili di diritto del lavoro sono stati seguiti dal socio Vittorio Pomarici e l’associate Tiffany D’Ottavio.

La Famiglia Missoni è stata assistita per gli aspetti fiscali dal dottor Paolo Monte dello Studio Castelli Professionisti Associati.

Lo Studio Legale e Tributario Biscozzi Nobili ha assistito FSI per gli aspetti fiscali dell’operazione con un team composto dal partner Luigi Garavaglia e dal dott. Andrea Spinzi.

Carnelutti e BonelliErede nella partnership tra Missoni e il Fondo FSI

Scrivi un Commento

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram