Cancrini e Partners con Colombo Costruzioni per il nuovo hq di Enel a Roma

Lo studio legale Cancrini e Partners, con un team composto da Arturo Cancrini (nella foto), Filippo Casadei e Jacopo Pappalardo, ha assistito l’impresa Colombo Costruzioni nella fase di negoziazione del contratto per la ristrutturazione dell’headquarter di Enel, sito in Viale Regina Margherita, Roma.

Colombo Costruzioni, nel ruolo di general contractor, è risultata affidataria della progettazione (esecutiva/costruttiva/as-built) dell’intervento nonché della completa ristrutturazione della sede centrale di Enel, fino alle opere di fit-out, al fine di ottenere una ottimizzazione degli spazi, il miglioramento prestazionale e la riduzione dei consumi, rendendo funzionale e moderno l’immobile esistente. L’edificio oggetto dell’intervento di ristrutturazione è composto da sette corpi di fabbrica collegati fra loro e si sviluppa su una superficie complessiva di circa 77mila mq. La ristrutturazione dell’edificio avverrà secondo i più alti ed evoluti standard progettuali urbani e architettonici, nel rispetto dei principi di progettazione bioclimatica, sostenibile e biofila, con la metodologia di Building Information Modelling, e si inserisce nell’ambito di una vera e propria riqualificazione urbana, ponendo al centro dell’attenzione anche il welfare aziendale, con l’obiettivo finale di garantire il maggior confort di utilizzo e una contestuale riduzione dei consumi. All’esito dei lavori di ristrutturazione, l’edificio disporrà di nuove postazioni di lavoro, oltre a postazioni focus (per incontri informali, condivisione, concentrazione, ecc.) e a vari spazi e servizi accessori (auditorium, sale meeting, aree per incontri informali, bar aziendale, asilo, palestra, ecc.).

Cancrini e Partners presterà assistenza giuridica in favore di Colombo Costruzioni per l’intera durata dei lavori.

Cancrini e Partners con Colombo Costruzioni per il nuovo hq di Enel a Roma

redazione@lcpublishinggroup.it

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram