giovedì 27 giu 2019
HomeCambio di PoltroneBonelliErede-Lombardi, c’è la fumata bianca

BonelliErede-Lombardi, c’è la fumata bianca

BonelliErede-Lombardi, c’è la fumata bianca

Fusione fatta. L’assemblea dei soci di BonelliErede ha approvato all’unanimità l’integrazione con lo studio Lombardi e Associati. Il voto è stato pronunciato nella tarda mattinata di sabato 25 maggio. I soci dello studio si sono ritrovati nella sede di via Barozzi a Milano e hanno deciso di dare il via libera all’operazione da cui nasce un colosso italiano dell’avvocatura d’affari. Oltre 750 persone (tra Europa, Africa e Medio Oriente) e un fatturato potenziale stimabile tra 180 e 190 milioni di euro.

 

LEGGI LO SPECIALE SUL NUOVO NUMERO DI MAG

 

Si tratta di una tappa importante nel percorso di crescita che l’associazione, fondata esattamente venti anni fa da Sergio Erede assieme ad Aurelio Pappalardo e il compianto Franco Bonelli, sta compiendo.

«Questa integrazione ci proietta in una nuova grande avventura» ha commentato a caldo il presidente di BonelliErede Stefano Simontacchi (nella foto, sulla sinistra). «Con Lombardi e Associati la nostra organizzazione non accresce soltanto la propria dimensione e presenza sul mercato consolidando la sua posizione di market leader, ma integra una scuola, quella di Giuseppe Lombardi, da sempre riconosciuta tra le eccellenze nel panorama legale italiano. Siamo uniti nella volontà e determinazione di continuare nel perseguimento degli obiettivi strategici che ci siamo dati e di investire sempre di più, soprattutto nello sviluppo internazionale e nell’innovazione. Il nostro purpose è stato anche in questa occasione il motore che ha guidato fin dal primo giorno tutte le persone che hanno reso possibile questa integrazione».

L’integrazione sarà pienamente operativa dal prossimo 1 luglio 2019. Circa 70 professionisti entreranno a far parte della squadra di BonelliErede. Tra questi, i soci Giuseppe Lombardi (nella foto, sulla destra), Renato Bocca, Filippo Rossi e Lazare Vittone (Contenzioso); Niccolò Baccetti, Johannes Karner, Stefano Nanni Costa e Federico Vermicelli (Corporate); Mara Fittipaldi (Banking) e Mauro Pisapia (Amministrativo).
PierDanilo Beltrami, Adriana Cavigioli, Lotario Dittrich e Manuela Soligo si uniranno a BonelliErede in qualità di of counsel.

«Siamo soddisfatti del risultato a cui insieme siamo giunti – ha sottolineato il presidente di Lombardi e Associati, Giuseppe Lombardi – e siamo orgogliosi di entrare a far parte di BonelliErede, da sempre all’avanguardia e interprete dell’evoluzione della professione legale, in particolare nei campi dell’internazionalizzazione e dell’innovazione. Insieme faremo crescere una nuova generazione di professionisti d’eccellenza. Questa scelta ci consente di entrare a far parte del processo di istituzionalizzazione che BonelliErede è riuscita a perseguire negli anni».

Giuseppe Lombardi assumerà la carica di coordinatore congiunto, con Vittorio Allavena, del Dipartimento Privato e Giudiziale di BonelliErede. Stefano Nanni Costa entrerà a far parte del Consiglio degli Associati di BonelliErede, il cui numero dei Consiglieri sale a otto.

 

LEGGI LO SPECIALE SUL NUOVO NUMERO DI MAG

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.