lunedì 26 ott 2020
HomeCorporate M&ABERNASCONI E VETTORELLO PER TWISTER POWER EMPRISE

BERNASCONI E VETTORELLO PER TWISTER POWER EMPRISE

BERNASCONI E VETTORELLO PER TWISTER POWER EMPRISE

Twister communications group e Power Emprise hanno perfezionato l?accordo per l?integrazione delle due Società. L?operazione porterà alla nascita di un gruppo con 45 professionisti e un fatturato di quasi 5 milioni di euro. Twister è stata assistita dall'avvocato Simone Bernasconi e dai revisori Nava Viganò e Associati, mentre per Power Emprise ha agito l'avvocato Gianni Vettorello e l'advisor finanziario Ainvest. Nel 2013, si legge in una nota, le due società hanno complessivamente affiancato oltre cento tra imprese italiane e gruppi multinazionali.

L'OPERAZIONE. Il nuovo gruppo punta a coprire le principali aree della comunicazione (media relation, advertising, digital Pr e organizzazione di eventi), avrà sede a Milano, uffici a Roma e a Dubai, e opererà all?estero anche attraverso due network di società specializzate nella comunicazione d?impresa (GFC Net e IPRN). L?operazione prevede, inizialmente, l?acquisizione da parte di Twister dell?intero capitale di Power Emprise, anche se le due società continueranno a operare con i propri marchi per i prossimi due anni al termine dei quali Cosimo Pastore (nella foto assieme a Fabio Raineri presidente di Twister) che rimarrà sino ad allora amministratore delegato di Power Emprise, avrà l'opzione di diventare azionista del nuovo gruppo.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.