venerdì 27 apr 2018
HomeAgendaAsla e il “diritto al futuro”

Asla e il “diritto al futuro”

Asla e il “diritto al futuro”

Come anticipato in MAG 96 (scarica qui gratis la tua copia se non lo hai ancora fatto), Asla–Associazione Studi Legali Associati ha aorganizzato il prossimo 18 maggio a Milano, presso Palazzo Mezzanotte, “Diritto al Futuro”, un grande evento dedicato, in particolare, agli avvocati del futuro.

Nel corso della giornata – realizzata con il patrocinio della Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza Forense  –  esperti, studiosi, operatori ed esponenti di spicco del panorama economico, sociale, culturale, artistico, sportivo nazionale e internazionale discuteranno e si confronteranno sui grandi temi dell’innovazione e sulla professione del domani.

«Diritto al Futuro sarà una giornata di riflessione e analisi sul futuro dell’avvocatura prima e unica nel suo genere in Italia  –  sottolinea Giovanni Lega (nella foto), presidente di ASLA – e sarà rivolta agli avvocati, ai professionisti, agli enti e alle istituzioni, ai giovani – laureati e non-, alle Università e alle School of Law, alla Business Community e alle istituzioni finanziarie».

«Se vogliamo cambiare il mondo  –  prosegue Lega  –  dobbiamo farlo partendo dai giovani e proprio i giovani saranno il fil rouge di Diritto al Futuro. Durante la giornata sarà affrontato il futuro della next generation of lawyers con dibattiti, workshop e testimonianze non solo di esperti del settore, ma anche di personalità di spicco del mondo della cultura, dell’arte e dello sport con testimonianze su i temi delle nuove tecnologie, le nuove frontiere della formazione specialistica, il valore e i vantaggi della diversity all’interno degli studi legali, ma non solo».

I lavori saranno suddivisi in quattro aree distinte, ma complementari: formazione, con workshop, lecture, dibattiti sul pre e post laurea del professionista del futuro; mercato, con un’analisi sulle sfide delle nuove tecnologie nei confronti di clienti, studi, nuove figure professionali; organizzazione, con focus e approfondimenti legati alla tecnologia e all’innovazione tecnica e professionale dello studio legale, l’intelligenza artificiale, l’internazionalizzazione della professione; diversity, area in cui saranno affrontati i temi dedicati alle differenze e alla loro inclusione come motore di innovazione delle organizzazioni professionali.

Tra gli ospiti a oggi confermati, Richard Susskind, Scott Westfahl, Tara Gandhi, Kathleen Kennedy, Rita El-Khayat, Fernanda Contri, Emma Marcegaglia, Sandra Mori, Oscar di Montigny.

 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.