Antitrust: Piergiovanni sulle recenti decisioni comunitarie in materia di m&a nelle telecomunicazioni e delle nuove tecnologie

Michele Piergiovanni (responsabile dell’Unità della Direzione Generale della Concorrenza della Commissione Europea dedicata al controllo delle concentrazioni nei settori IT, telecoms e media) si dedica all’analisi delle tematiche antitrust nei settori delle nuove tecnologie, di internet e dei prodotti elettronici, esaminando l’orientamento della Commissione europea in materia di controllo delle concentrazioni.

Su questo verte l’intervento del professionista alla XIII edizione del convegno “Antitrust fra diritto nazionale e diritto dell’Unione Europea”, organizzato da Rucellai & Raffaelli a Treviso, presso la Casa dei Carraresi.

In tempi recenti, evidenzia Piergiovanni, si è assistito a un incremento delle operazioni di acquisizione nel settore delle telecomunicazioni e nel settore informatico, dalle quali sono emerse diverse criticità attinenti alla compatibilità delle stesse con la legge antitrust. Piergiovanni entra nel dettaglio della specificità dei singoli settori interessati dall’operazione, anche le modalità con cui la Commissione ha esaminato tali operazioni e in particolare i criteri di valutazione e gli specifici rimedi adottati per prevenire possibili alterazioni della struttura concorrenziale nei mercati interessati.

Il professionista porta ad esempio diversi e significativi precedenti della Commissione a livello europeo, rilevando che numerose operazioni di acquisizione nel settore delle telecomunicazioni sono state ostacolate dalla preoccupazione che le stesse potessero integrare accordi orizzontali restrittivi della concorrenza – nel caso di fusione tra due società di telecomunicazioni – o che potessero costituire acquisizioni di tipo conglomerale, nel diverso caso di società di servizi di comunicazione complementari e dunque di linea fissa e mobile.

Nell’industria dei semiconduttori, le preoccupazioni anticoncorrenziali hanno invece maggiormente interessato l’esistenza di potenziali accordi verticali: Piergiovanni ritiene che laddove una delle parti detenga una forte posizione di mercato, la stessa possa essere rafforzata determinando una restrizione alla concorrenza nei mercati derivati dei semiconduttori.

In conclusione, l’analisi delle operazioni di fusione coinvolge anche il tema dello sfruttamento dei dati detenuti dalla società risultante dall’operazione – in particolare nell’ambito delle operazioni tra imprese service provider e imprese software provider – offrendo interessanti spunti di riflessione sulle potenziali ripercussioni del fenomeno in ambito antitrust.

Piergiovanni conclude sottolineando che il filo conduttore esistente tra le operazioni esaminate consiste dunque nel comune orientamento adottato dalla Commissione nelle valutazioni compiute, in un’ottica di bilanciamento tra consolidamento ed innovazione del mercato.

 

Antitrust: Piergiovanni sulle recenti decisioni comunitarie in materia di m&a nelle telecomunicazioni e delle nuove tecnologie

rosailaria iaquinta

Scrivi un Commento

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram