Aleatica acquisisce il controllo di Brebemi: BonelliErede e Pedersoli nel deal

BonelliErede ha assistito Aleatica – operatore nel settore dei trasporti, interamente controllato da Ifm Global Infrastructure Fund – nella sottoscrizione dell’accordo per l’acquisizione da Intesa Sanpaolo, assistita da Pedersoli studio legale, delle partecipazioni di controllo di Brebemi, società che gestisce un tratto autostradale che collega Milano a Brescia. L’enterprise value è di oltre due miliardi di euro.

L’operazione si inserisce all’interno della strategia più ampia di Aleatica volta alla gestione e allo sviluppo di asset infrastrutturali di trasporto in Europa e America Latina. Rappresenta inoltre l’ingresso di uno dei primi fondi infrastrutturali al mondo, con masse gestite in equity di infrastrutture pari a circa 38 miliardi di euro, in Italia.

BonelliErede ha agito al fianco di Aleatica con un team guidato dal partner Mario Roli (nella foto a sinistra), leader del Focus Team Energia, Reti e Infrastrutture, e composto dalla senior associate Giulia Elisabetta Uboldi e da Francesco Rigo per gli aspetti corporate m&a; dal partner Catia Tomasetti, il managing associate Giorgio Frasca, gli associate Ludovica Ducci e Carmine Merucci per quanto concerne gli aspetti relativi al finanziamento; dal partner Massimo Merola e da Carlo Favaretto per i profili golden power; e dal partner Luca Perfetti, il senior counsel Alessandro Rosi, la managing associate Giovanna Zagaria, l’associate Giulia Pandimiglio e Chiara Mulinari per gli aspetti di diritto amministrativo.

Pedersoli ha assistito Intesa Sanpaolo con un team composto dai partner Giovanni Pedersoli, Marida Zaffaroni (nella foto a destra) e Giulio Sandrelli e dal senior associate Alessandro Airaghi per gli aspetti di diritto societario, e dal partner Sergio Fienga per quanto concerne gli aspetti di diritto amministrativo.

Aleatica acquisisce il controllo di Brebemi: BonelliErede e Pedersoli nel deal

Scrivi un Commento

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram