sabato 28 mar 2020
HomeScenariSutti rafforza la sua presenza in Giappone

Sutti rafforza la sua presenza in Giappone

Sutti rafforza la sua presenza in Giappone

Lo studio legale Sutti (SLS), studio professionale con sede centrale in Italia e sin dal 1992 attivo nella storica sede di Tokyo a Suginami-ku nel campo della proprietà intellettuale e nell’offerta di servizi legali italiani e balcanici al mercato locale, grazie in particolare all’opera di Masako Nishina, MVA, patent attorney, e del Prof. Romano Vulpitta, con l’inizio del nuovo decennio ha dato il benvenuto a partner e associati della Minamiaoyama Law/Accounting Firm, una realtà locale indipendente fondata nel 2009 da Junya Manabe, avvocato del Bar di Tokyo con dieci anni anni di esperienza anche come certified public accountant, che conta altresì tra le proprie risorse umane Youichi Onuma, Haruki Nakamura, Yuhei Oku, Keigo Masuda, Takumi Shibasaki, Ryo Ahizawa e come consulente aziendale Hiroyuki Tanaka.

Tale sviluppo, che rafforza la tradizonale attenzione dello studio per i rapporti bilaterali italo-giapponesi è destinato a consentire ai partner locali dello SLS di assistere direttamente i propri clienti internazionali nelle corti del paese e di fornire loro servizi legali, contabili e fiscali completi nella giurisdizione giapponese, oltre a quanto attinente l’assistenza in materia brevettuale e di marchi. Il rafforzamento della presenza dello studio nella capitale del Paese che resta tuttora la terza economica del mondo contribuirà senza dubbio ad aumentare la visibilità dello SLS per aziende ed investitori giapponesi in rapporti con l’Italia.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.