Zurich acquista il ramo financial advisory di Deutsche Bank. GOP e BonelliErede nel closing

Gianni & Origoni e BonelliErede hanno assistito rispettivamente Zurich Italy Bank, società interamente controllata da Zurich Insurance Company, e Deutsche Bank nel closing, avvenuto in data 17 ottobre 2022, dell’operazione di acquisto da parte di Zurich del ramo d’azienda di financial advisory di Deutsche Bank, composto da 1.085 consulenti finanziari, 96 dipendenti e oltre 16 miliardi di asset under management.

L’operazione dà esecuzione all’accordo tra le parti sottoscritto nell’agosto 2021 (ne avevamo parlato qui).

I dettagli del closing

Il completamento dell’operazione costituisce un momento di significativa rilevanza per Zurich, che rafforza la propria presenza sul mercato italiano e fa il proprio ingresso nel settore della consulenza finanziaria e del wealth management; proprio a tal fine, Zurich ha costituito Zurich Italy Bank, la cui autorizzazione allo svolgimento dell’attività bancaria e della prestazione dei servizi di investimento è stata rilasciata dalla BCE al termine di un procedimento condotto dinnanzi alla Banca d’Italia.

L’operazione si pone inoltre in continuità con il già avviato percorso di trasformazione e ri-focalizzazione strategica di Deutsche Bank in Italia, rappresentando un ulteriore sviluppo della partnership con Zurich: Deutsche Bank, infatti, fornirà alcuni prodotti e servizi bancari a Zurich Bank, a vantaggio di clienti e consulenti finanziari, e Zurich Italia continuerà a distribuire la propria offerta assicurativa anche attraverso le filiali di Deutsche Bank.

I team legali

Lo studio legale Gianni & Origoni ha assistito Zurich Insurance Company e Zurich Italy Bank, affiancando il team in house delle società, in tutte le fasi della operazione d’acquisto e di autorizzazione allo svolgimento dell’attività bancaria e alla prestazione dei servizi di investimento, con un team coordinato dal partner Francesco Gianni e guidato dal partner Raimondo Premonte, coadiuvato dal senior associate Alessandro Meringolo, Andrea Covolan e Chiara Masucci per i profili corporate ed M&A, e dal partner Emanuele Grippo, coadiuvato dal counsel Giancarlo Ranucci e dall’associate Federico Cappellini per i profili regolamentari, nonché dal partner Cristina Capitanio e dal managing associate Veruska Crucitti per gli aspetti giuslavoristici. Gli aspetti Golden Power sono stati seguiti dal partner Antonello Lirosi coadiuvato dal senior associate Carmine Pepe, mentre gli aspetti Antitrust sono stati curati dal partner Piero Fattori con la senior associate Mariachiara Goglione.

Al fianco del gruppo Zurich, per gli aspetti connessi al procedimento di vigilanza conclusosi con l’ottenimento delle autorizzazioni necessarie alla prestazione da parte della nuova Zurich Bank dei servizi bancari e di investimento, ha operato anche Carbonetti e associati, con un team composto dal name partner Francesco Carbonetti, dal managing partner Fabrizio Carbonetti e dall’associate Giorgio Politano. Lo stesso team sta ora assistendo la nuova entity bancaria per il concreto avvio dell’operatività sul mercato.

BonelliErede ha assistito Deutsche Bank in tutti gli aspetti che hanno portato al completamento dell’operazione con un team multidisciplinare coordinato dai partner Massimiliano Danusso ed Enrico Vaccaro, membri del Focus Team Banche, con il coinvolgimento, per i profili di diritto regolamentare, della partner Francesca Marchetti, coadiuvati per gli aspetti corporate M&A, dal senior associate Francesco Farracchiati e da Ludovico Morabito e Alberto Picece. I profili di diritto del lavoro sono stati seguiti dal partner Marcello Giustiniani e dal senior associate Stefano Calabria.

Il team in house di Zurich è stato coordinato da Diana Allegretti, general counsel di Zurich in Italia, e da Francesco Alteri, head of legal & corporate affairs di Zurich Italy Bank, ed è composto da Marc Poltera per gli aspetti M&A, Costanza Starita, Francesca Cimpanelli e Chiara Ruggeri per i profili corporate e regolamentari, Andrea Vitale e Alessandro Varliero per gli aspetti contrattuali e assicurativi.

Il team in house di Deutsche Bank è stato coordinato da Michele Mengoni, general counsel di Deutsche Bank in Italia, ed è composto da Daniele Bonfiglio per gli aspetti M&A, Massimo Serva per i profili privacy e regolamentari e Paola Trinchero per gli aspetti contrattuali.

Anche lo studio Zitiello associati ha preso parte all’operazione: qui la news con il team di professionisti coinvolto.

Nella foto da sinistra: Raimondo Premonte, Emanuele Grippo, Massimiliano Danusso ed Enrico Vaccaro.

Zurich acquista il ramo financial advisory di Deutsche Bank. GOP e BonelliErede nel closing

redazione@lcpublishinggroup.it

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group S.p.A. lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group S.p.A.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC Publishing Group S.p.A. – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 50.000,00 i.v.

Copyright 2023 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram