martedì 01 dic 2020
HomeCorporate M&AWFW con Aurelius e Getronics nell’acquisizione della business unit CMC

WFW con Aurelius e Getronics nell’acquisizione della business unit CMC

WFW con Aurelius e Getronics nell’acquisizione della business unit CMC

Watson Farley & Williams ha assistito il Gruppo Aurelius, fra i più importanti fondi di investimento paneuropei, nel perfezionamento dell’acquisizione della business unit “Colt Managed Cloud” del Gruppo Colt S.A., azienda di telecomunicazioni lussemburghese considerata uno dei provider leader in Europa per le telecomunicazioni della clientela business.

 In particolare, WFW ha prestato assistenza in merito agli aspetti di diritto societario dell’operazione, mediante la quale CMC è stata integralmente acquisita da Getronics – controllata di Aurelius, ponendo le basi per la creazione di una partnership strategica di lungo periodo tra Getronics e Colt: la prima fornirà infatti servizi di Cloud e Managed IT a tutti i clienti di Colt, di cui utilizzerà la rete ed i data centres. L’acquisizione della business unit “Managed Cloud” da Colt, società indicata nel Quadrante Magico di Gartner come leader europeo dei servizi di Cloud Hosting negli ultimi tre anni, comprende il trasferimento di 600 clienti situati in 11 diverse nazioni, tra cui Italia, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera, Romania e India. Tali clienti sono ospitati all’interno di data centre all’avanguardia in 12 diverse città nel mondo. 

Gli aspetti attinenti il diritto italiano sono stati curati dal socio Tiziana Manenti (nella foto), supportata dal Counsel Luca Sfrecola, dagli Associate Cristina Betti e Giovanni Incardona e dal Counsel Giuseppe Franch per gli aspetti fiscali. Nell’operazione sono stati coinvolti anche gli uffici WFW di Londra (con il socio inglese Jan Mellmann) Parigi, Madrid e Monaco.

Già nel 2014 WFW aveva assistito Aurelius nell’acquisizione di Scholl dal gruppo multinazionale inglese Reckitt Benckiser e nel 2013 ha assistito Aurelius e Getronics nell’acquisizione della business unit “Unified Communications” (comunicazioni integrate per ottimizzare i processi aziendali) del Gruppo NEC, uno dei massimi fornitori al mondo di soluzioni per Internet, reti a banda larga e le imprese.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.