venerdì 04 dic 2020
HomeCambio di PoltroneWATSON FARLEY RAFFORZA IL PROJECT FINANCE CON MASTROMARINI

WATSON FARLEY RAFFORZA IL PROJECT FINANCE CON MASTROMARINI

WATSON FARLEY RAFFORZA IL PROJECT FINANCE CON MASTROMARINI

Nuovo ingresso in Watson Farley & Williams. Secondo quanto risulta a legalcommunity.it, lo studio guidato da Eugenio Tranchino si appresta a rafforzare la propria capacità di fuoco sul fronte project finance con l'arrivo del socio Pierpaolo Mastromarini (nella foto).

L'avvocato, proviene da Bonelli Erede Pappalardo dov'è stato consulente nel team guidato da Catia Tomasetti.

Mastromarini, di base a Roma, si occupa quindi di diritto bancario e finanziario con un'attività focalizzata su operazioni di finanza di progetto. Ha assistito i maggiori operatori nonché le principali banche di investimento in operazioni di finanziamento, a livello nazionale e internazionale, riguardanti principalmente infrastrutture in ambito energetico (in particolar modo centrali eoliche e fotovoltaiche). Ha inoltre prestato consulenza a banche d'investimento in operazioni di acquisizione riguardanti il settore energetico e di finanza strutturata.

Di recente ha fatto parte del team che ha assistito Banco di Napoli (Gruppo Intesa Sanpaolo), nell’ambito di un finanziamento in project financing, del valore complessivo di 10 milioni di euro, a favore di Desag Ecologia, società controllata dalla De Vizia Transfer, per la realizzazione di un impianto per la bioconversione di residui organici e vegetali con recupero energetico e le opere connesse nel Comune di Codroipo (Udine).

Mastromarini, che oltre a essere avvocato è solicitor of the Senior Courts of England and Wales dal 2009, è entrato in Bonelli Erede Pappalardo nel 2011. In precedenza ha lavorato per Allen & Overy, Baker & McKenzie e Chiomenti. 

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.