venerdì 27 nov 2020
HomeNon categorizzatoTutti gli studi coinvolti nell’acquisizione di Sella & Mosca da parte di Terra Moretti

Tutti gli studi coinvolti nell’acquisizione di Sella & Mosca da parte di Terra Moretti

Tutti gli studi coinvolti nell’acquisizione di Sella & Mosca da parte di Terra Moretti

Come già anticipato da foodcommunity.it, Terra Moretti Distribuzione – società riconducibile al Gruppo Terra Moretti – ha concluso l’acquisizione di Azienda Vinicola Tenute Sella & Mosca e Teruzzi & Puthod, società del Gruppo Campari che deteneva il 100% del capitale di entrambe le società, per un importo pari a 62 milioni di euro. Intesa Sanpaolo, attraverso la Direzione Global Corporate della Divisione Corporate & Investment Banking, ha fornito parte dei fondi necessari al completamento dell’operazione mettendo a disposizione del Gruppo Terra Moretti alcune linee di credito. Banca Imi ha agito in qualità di arranger dell’operazione.

Banca Imi e Intesa Sanpaolo sono state assistite da Grimaldi Studio Legale, con il managing partner Francesco Sciaudone (nella foto) Roberto de Nardis e Giuseppe Buono. Il Gruppo Campari ha ceduto anche i relativi vigneti, gli impianti per la vinificazione e la produzione, il magazzino e l’attivo immobiliare. Nel contesto dell’operazione, è entrata a far parte del capitale di Terra Moretti Distribuzione Nuo Capital, una investment company promossa recentemente con il supporto della famiglia Cheng/Pao di Hong Kong. Al gruppo Terra Moretti fanno già capo le cantine Bellavista in Franciacorta (Erbusco, Brescia), i cui vigneti si trovano a fianco dell’albergo Relais&Chateaux L’Albereta, Contadi Castaldi, sempre in Franciacorta, Petra e Acquagiusta in Toscana, quest’ultima nella Tenuta La Badiola, sede dell’Andana, secondo resort della famiglia Moretti.

Il Gruppo Campari è stato assistito da Clifford Chance, con il socio Paolo Sersale e il senior associate Filippo Isacco in relazione agli aspetti legali della vendita.

Terra Moretti è stata assistita da Ey (la cui law practice è guidata da Stefania Radoccia), con Matteo Zapelli e Giuseppe Vacchiano in relazione agli aspetti legali contrattuali e di due diligence, Maria Teresa Iannella e Gaia Paolino per la parte di due diligence giuslavoristica. Nuo Capital è stata assistita da Hnf Avvocati, con i soci Paolo Tanoni e Domenico Mastrangelo in relazione agli aspetti legali contrattuali e di due diligence nell’investimento, nonché dal partner Cristiana Fani e da Elena Rossello per gli aspetti di due diligence sulla contrattualistica commerciale, dai partner Alessandra Piccinini e Salvatore Santagata, rispettivamente per la due diligence sugli aspetti amministrativi e relativi alla normativa di compliance, e dagli associate Francesco Orlando e Andrea Villani per la parte di due diligence societaria e finanziaria.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.