giovedì 03 dic 2020
HomeBancarioTutti gli advisor legali del deal Hines-Luxottica

Tutti gli advisor legali del deal Hines-Luxottica

Tutti gli advisor legali del deal Hines-Luxottica

Il fondo Italy Long Term Fund sottoscritto da Hines, guidato in Italia dal Managing Director Mario Abbadessa, ha acquistato l’ex sede di Luxottica in Via Orefici all’angolo con Via Cantu’, in prossimita’ di Piazza Cordusio a Milano. Il fondo è stato assistito dagli Studi DLA Piper e Clifford Chance. Il finanziamento a supporto dell’acquisizione è stato organizzato da Bnp Paribas in qualità di Mandated Lead Arranger, assistita da Legance.

Per il palazzo, che si estende su una superficie di 12mila metri quadri, Hines pensa a un importante intervento di ristrutturazione che, con investimenti per 10 milioni di euro, riconvertirà il trophy asset in un immobile ad utilizzo misto, con destinazione retail ai piani inferiori e uffici ai piani superiori. Con questa operazione Hines porta ad otto gli investimenti realizzati negli ultimi 15 mesi tra Milano e Firenze per un valore complessivo di 800 milioni di euro.

Per lo studio legale DLA Piper, che ha seguito tutti gli aspetti legali legati all’acquisizione, ha agito un team coordinato dal partner Guido Inzaghi (nella foto) che insieme al legal director Simone Pisani e all’avvocato Eugenio Pizzaghi ha seguito la parte urbanistica; gli aspetti contrattuali sono stati seguiti dal partner Olaf Schmidt, dall’avvocato Francesco Macrì e dalle trainee Emanuela Nitti e Lucia Verdacchi; i profili regolamentari sono stati curati dal partner Agostino Papa e dall’avvocato Costantino Lamberti; la tax director Carlotta Benigni ha seguito gli aspetti fiscali. Clifford Chance, che ha seguito gli aspetti legati alla strutturazione del finanziamento, ha operato con un team guidato dal counsel Francesca Cuzzocrea insieme all’associate Luca Maria Chieffo e al trainee Alberto Maero. Gli aspetti fiscali sono stati curati dal senior associate Sara Mancinelli. Legance ha assistito BNP Paribas con un team guidato dal partner Emanuele Espositi con il managing associate Giovanni Troisi e l’associate Alessandro Marino.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.