sabato 05 dic 2020
HomeCorporate M&ATutti gli advisor dell’acquisizione di Fintyre da parte di Bain Capital

Tutti gli advisor dell’acquisizione di Fintyre da parte di Bain Capital

Tutti gli advisor dell’acquisizione di Fintyre da parte di Bain Capital

Lo studio Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners ha assistito Bain Capital nell’acquisizione di Fintyre, società distributrice di pneumatici, da BlueGem, assistita da Gianni Origoni Grippo, Cappelli & Partners.

Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners ha assistito il cliente con un team composto dal socio Cataldo Piccarreta (nella foto), dai senior associate Lorenzo Fabbrini e Maria Pia Palma e dall’associate Domenico Garofalo e, per gli aspetti fiscali, dal Socio Cristiano Garbarini e dall’associate Alban Zaimaj.

Per gli aspetti fiscali di due diligence e struttura Bain Capital è stata assistita anche dallo Studio Pirola Pennuto Zei & Associati, con un team composto dai partners Stefano Tronconi, Nathalie Brazzelli e Andrea Vagliè.

Il venditore BlueGem è stato assistito da Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners con un team composto dal socio Daniel Vonrufs, dal senior associate Gerardo Carbonelli e dagli associate Luigi Maraghini Garrone e Giulia Ebreo, nonché – per gli aspetti antitrust – dal counsel Eva Cruellas e – per gli aspetti lavoristici – dal senior associate Emanuele Panattoni.

Vota questo articolo
Nessun commento

Aggiungi un commento

Accesso

Hai dimenticato la Password?

Registrati

Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.