Tim acquista due rami d’azienda di British Telecom: tutti gli studi

Tim ha sottoscritto un accordo con British Telecom – BT volto all’acquisizione delle business unit italiane di BT Italia che offrono servizi alla pubblica amministrazione e al settore Smb (small medium businesses).

Tim è stata assistita da Curtis, che ha affiancato il team legale interno guidato dal general counsel Agostino Nuzzolo, con un team interdisciplinare guidato dai partner Dino Dima e Alfonso de Marco e composto dagli associate Mattia Morani (nella foto a destra), Simone Castelli nonché da Daria Caccia e Davide Tomè. Il partner Francesco Caccioppoli e l’associate Giuseppe Calamo hanno inoltre seguito gli aspetti di diritto amministrativo.

British Telecom è stata assistita da Nctm studio legale, che ha affiancato il team legale interno guidato dai legali interni di BT e dal general counsel Stefano Vicariotto, con un team coordinato da Vittorio Noseda (nella foto a sinistra) e composto dallo stesso e da Marco Cosa per gli aspetti corporate M&A, da Roberta Russo per gli aspetti labour e da Francesco Mazzocchi per gli aspetti antitrust.

Lo studio legale tributario Facchini Rossi Michelutti ha assistito BT Italia per i profili fiscali, con un team formato da Riccardo Michelutti, partner (nella foto al centro), Francesco Capitta, of counsel, Fabrizio Zecca, senior associate, Maria Luisa Inchingolo e Andrea Vacca, associate.

Domenico Gullo e Matteo Bozzo dello studio Dla Piper hanno assistito Tim con riferimento agli aspetti antitrust dell’operazione.

Per la parte fiscale Tim si è avvalsa del supporto dello studio Andersen, che ha agito con un team guidato dalla partner Maricla Pennesi. I profili fiscali connessi all’accordo sono stati definiti con il supporto di Giovanni Gallucci, associate partner esperto di fiscalità internazionale. Gli aspetti Valuation dei business acquisiti sono stati analizzati e determinati da Serena Quaranta, responsabile del team Valuation di Andersen. L’associate partner Vincenzo Soria ha curato la Financial Due diligence. Infine, con gli avvocati Andrea di Castri (partner e coordinatore legal Italia) e Matteo Amici (senior advisor specializzato in diritto del lavoro) sono stati definiti gli aspetti giuslavoristici dell’acquisizione.

 

Tim acquista due rami d’azienda di British Telecom: tutti gli studi

Legalcommunity.it

Prima testata di LC Publishing Group, lanciata nell’ottobre 2011, si rivolge a avvocati d’affari, fiscalisti & commercialisti. Si focalizza sul mondo legal, in particolare sull’avvocatura d’affari. Ogni giorno il sito riporta notizie di attualità quali operazioni e relativi advisor, cambi di poltrona, oltre a contenuti di approfondimento e a dati analitici sui trend di mercato.

Inoltre, ogni due settimane, Legalcommunity.it pubblica contenuti su MAG, il primo quindicinale digitale interattivo dedicato alla business community italiana. In ogni numero: interviste a avvocati, general counsel, amministratori delegati, avvocati, banker, advisor, fiscalisti; studi di settore; interviste; report post awards etc. Fra i grandi appuntamenti annuali di Legalcommunity.it per MAG, i fatturati degli studi e la classifica dei 50 Best Lawyers.

MAG è digitale, gratuito e disponibile su App Store, Google Play (MAG LC) e sui portali del Gruppo LC Publishing Group.

Per maggiori informazioni, visita il sito del Gruppo www.lcpublishinggroup.com

LC srl – Via Tolstoi 10 – 20146 Milano – Tel. 0236727659 – C.F./P.IVA 07619210961
REA 1971432 Registro delle Imprese di Milano – Cap. Soc. Euro 10.000,00 i.v.

Copyright 2021 © All rights Reserved. Design by Origami Creative Studio

SHARE

Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su telegram